Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Quali Sono I Sintomi Dell Artrite Reumatoide

Quali sono i sintomi dell'artrite reumatoide?

Con quali sintomi si presenta e come viene diagnosticata solitamente l'artrite reumatoide?

L'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria di origine autoimmune. Colpisce prevalentemente le articolazioni, ma anche tendini, muscoli e altri tessuti dell'organismo.

I sintomi comunemente associati all'artrite reumatoide comprendono gonfiore, sensazione di calore, dolore alla palpazione e limitazione nei movimenti.

I sintomi dell'artrite reumatoide sono vari e possono includere: il dolore e gonfiore alle articolazioni, la rigidità articolare particolarmente pronunciata al mattino e dopo l'attività fisica, deformità articolari (prevalentemente a livello delle piccole articolazioni delle mani), febbre, perdita di peso, ipotrofia muscolare e anomalie tendinee.

La diagnosi di artrite reumatoide inizia con un'accurata anamnesi, seguita da un esame fisico. Questa visita preliminare, associata a qualche semplice esame del sangue, è normalmente sufficiente per porre diagnosi di artrite reumatoide. 

Per quanto riguarda gli esami del sangue, si cercano tutti quei parametri implicati nella genesi del processo infiammatorio. 

L'artrite reumatoide è più frequente nelle donne e insorge solitamente in un'età compresa tra i 40 ed i 60 anni. Allo stato attuale, non esiste una cura in grado di debellare l'artrite reumatoide e, considerata la sua complessità, il suo trattamento richiede la collaborazione di più figure professionali, tra le quali spicca quella del reumatologo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giorgio Rotundo
Dr. Giorgio Rotundo
Bologna - Via Guelfa, 76, 40138 Bologna, Metropolitan City of Bologna, Italy
Altre risposte di questo specialista
Sublussazione alla spalla: quando fare fisioterapia?
Salve,in base alle informazioni riferite, posso affermare che la fisioterapia diventerebbe necessaria, soprattutto se si presuppone la spalla abbia grosse necessità funzionali. Personalmente, sconsiglio...
Intervento alle spalle: quando è consigliato?
Salve,la decisione va presa insieme al proprio specialista di fiducia e moltissimo dipende dallo stato del tendine interessato. Se la lesione è di vecchia data,...
Conflitto sub acromiale alla spalla: come trattarlo?
Salve,se tale diagnosi sarà corretta, un approccio fisioterapico può rappresentare scuramente un valido trattamento iniziale. In base all'evoluzione della terapia, si possono attuare anche ulteriori...
Capsulite adesiva alla spalla: come va trattata?
Salve,in genere, per tale problematica, la risonanza magnetica non è di aiuto, la situazione della spalla e la sua evoluzione va valutata ogni mese in...
Intervento per slap lesion: dopo quanto tempo si recupera?
Salve,se correttamente riabilitata, una spalla del genere ritorna a pieno regime in 6 mesi. Ciò significa che puoi fare qualunque attività dopo tale periodo. Ovvio...
Vedi tutte
Risposte simili
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Bisognerebbe prima di tutto capire da cosa sia dovuto (problemi posturali, muscolari, discopatie, spondiloartrosi).Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna...
Scoliosi e jogging: sono compatibili?
La scoliosi è una condizione irreversibile della colonna vertebrale. Se la scoliosi non è grave e non provoca dolore forte alla schiena, allora...
Squilibrio femoro-rotuleo e nuoto: sono compatibili?
La rotula veicola la forza del muscolo quadricipite, permettendo il movimento di estensione del ginocchio. Essa agisce da "puleggia", scorrendo al di sopra del...