Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Referto Cardiologico Lettura Esito

Come si legge un referto cardiologico?

Salve dottore, ho fatto controlli cardiologici e mi hanno consegnato il referto, ma non mi hanno spiegato cosa voglia dire. Il dottore scrive: "ventricolo sinistro lievemente ipertrofico con normale funzione sistolica globale e segmentaria. Atrio sinistro normale. Ispessimento delle cuspidi mitraliche e delle semilunari aortiche. Assenza di versamento pericardico. Al doppler: pattern mitralico da anomalo rilasciamento. Lieve rigurgito mitralico e tricuspidale". Lei può aiutarmi a capire cosa significhi? Grazie.

E' strano che l'ecografista non ti abbia spiegato l'esame; di solito, spieghiamo per sommi capi il significato dell'esame, lasciando al medico che lo ha richiesto le conclusioni.

Ad ogni buon conto, anche se non lo dici, dovresti essere un soggetto di una certa età, probabilmente iperteso: se è così, in linea di massima è un esame sostanzialmente buono.

Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Hai trovato questa risposta utile?
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo,...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte

Risposte simili

Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...