Risposta a cura di: Dr. Marianna Andreani

Cosa fare se si ha la rosolia in gravidanza?

"Salve sono all'ottava settimana di gravidanza. Ho fatto gli esami per la rosolia e il risultato è: igG valore 169,3, fino a 10 positivo; IgM valore 21,9 positivo da 15 in su. Vorrei sapere se ho la malattia in corso oppure può risalire il virus a qualche mese fa? grazie"

Buongiorno,

per sapere a quando data l'infezione devi fare il test di avidità delle IgG.

Con tale risultato dovrai poi richiedere una consulenza presso un ambulatorio infezioni in gravidanza (TORCH) di un ospedale di riferimento perchè ti sia eseguita una consulenza ad hoc.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Ecografia terzo trimestre

L'ecografia al terzo trimestre svolge un'importante funzione di controllo sul feto, verificandone le dimensioni, e la crescita.

Leggi tutto
Falsa gravidanza

La falsa gravidanza è un disturbo psicologico per il quale una donna è convinta di essere incinta e avverte tutti i sintomi legati alla gravidanza.

Leggi tutto
Gestosi

La gestosi è una sindrome clinica che può fare la sua comparsa durante la seconda metà della gravidanza.

Leggi tutto
Placenta previa

La placenta previa è una situazione in cui la placenta si inserisce nella parte bassa dell’utero, andando a coprire in parte o interamente l’orifizio uterino, una sorta di imbuto che...

Leggi tutto
Ragade anale

La ragade anale è una piccola ferita nel sottile tessuto lubrificato che delinea l’ano. Una ragade anale può essere causata dal passaggio di feci troppo dure o troppo grandi durante...

Leggi tutto
Rosolia

La rosolia è una malattia esantematica causata da un virus, noto come Rubivirus, appartenente alla famiglia dei Togaviridae. La rosolia si contrae per via aerea o tramite contatto diretto con...

Leggi tutto
Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo è una condizione in cui le gambe provocano disagio, di solito la sera, mentre si sta seduti o sdraiati. Il paziente affetto percepisce il...

Leggi tutto
Sindrome fetale alcolica

La sindrome alcolica fetale è una malattia che colpisce il feto ed è in grado di causare difetti alla nascita, danni cerebrali, una crescita ridotta e anomalie della testa e...

Leggi tutto
Sintomi e cure della sciatalgia

La sciatalgia si manifesta con un intenso dolore che parte dal basso della schiena e raggiunge la gamba in alcuni casi fino al piede. I sintomi dolorosi della sciatalgia sono...

Leggi tutto
Stitichezza

La stitichezza è una condizione molto comune che colpisce le persone di ogni età. Può causare difficoltà nell’espellere le feci, eccessivo sforzo o l’impossibilità di svuotare completamente l'intestino. La stitichezza...

Leggi tutto
Colestasi gravidica

La gravidanza può presentare alcune complicazioni piuttosto rare, una di queste è la colestasi gravidica, che è causata da un aumento degli acidi biliari nella circolazione sanguigna.

Leggi tutto
Ovaia

L'ovaia è un elemento perlaceo, di colore bianco e situato lungo la parete laterale del bacino in una regione chiamata fossa ovarica . La fossa di solito si trova sotto...

Leggi tutto
Parto

Il parto è considerato il fine naturale della gravidanza, con espulsione o estrazione del feto e degli annessi fetali ( placenta e membrane amniotiche) oltre la 22esima settimana di...

Leggi tutto
Nausea

La nausea è la sensazione di vomito e può essere acuta, di breve durata o prolungata. La nausea può avere cause fisiche o psicologiche.

Leggi tutto
Vasi previi

Una delle complicazioni meno comuni in gravidanza è rappresentata dai vasi previi, che si presentano quando uno o più vasi sanguigni placentari o del cordone del bambino attraversano il canale...

Leggi tutto
Vomito

Il vomito è lo svuotamento forzato dello stomaco. Le cause del vomito sono svariate e comprendono malattie di origine alimentare e infezioni gastrointestinali.

Leggi tutto
Acido folico

L'acido folico, detto anche vitamina B9 o folato, è una vitamina idrosolubile che svolge un ruolo fondamentale nella scomposizione e nell'utilizzo delle proteine, coadiuvato dalla vitamina B12. Inoltre, questa vitamina...

Leggi tutto
Amniocentesi

L'amniocentesi è una procedura in cui viene rimosso il liquido amniotico dall'utero per effettuare un test. Il liquido amniotico è il liquido che circonda e protegge un bambino durante la...

Leggi tutto
Cordocentesi

La cordocentesi è un test prenatale altamente specializzato in cui viene rimosso un campione di sangue fetale dal cordone ombelicale e analizzato per controllare la presenza di problemi genetici e...

Leggi tutto
Misurazione della temperatura basale

Il metodo della misurazione della temperatura basale del corpo è un tipo di pianificazione delle gravidanze naturale. La temperatura corporea basale è la temperatura quando si è completamente a riposo.

Leggi tutto
Profilo biofisico

Un profilo biofisico è un test prenatale utilizzato per controllare il benessere del bambino in utero. Il test combina il monitoraggio di alcuni parametri mediante l’ecografia e la cardiotocografia.

Leggi tutto
Prolattina (alta-bassa)

La prolattina è un ormone prodotto dall'ipofisi la cui funzione principale è quella di stimolare la produzione del latte necessario alla nutrizione del bambino subito dopo la sua nascita.

Leggi tutto
Dieta in gravidanza

Una corretta dieta in gravidanza è importante per garantire la crescita del feto e la salute della gestante. Durante il primo trimestre di gravidanza è importante assumere massimo 1800 calorie...

Leggi tutto
Allattamento

L'allattamento al seno è il nutrimento migliore per il bambino. L'allattamento del bambino deve avvenire, rispettando gli stimoli del neonato.

Leggi tutto
Gravidanza

La gravidanza è il frutto del concepimento: inizia, cioè, quando lo spermatozoo, gamete maschile feconda uno o più ovociti, gameti femminili. La durata di una normale gravidanza varia tra le...

Leggi tutto
Ovulazione

L'ovulazione è la condizione di espulsione dell'ovocita dalle ovaie. In donne che hanno un ciclo regolare di 28 gg, essa si manifesta attorno al 14esimo giorno del ciclo mestruale (...

Leggi tutto
Visita ostetrica

La visita ostetrica è consigliabile non appena si scopre di essere in attesa ed entro il primo trimestre, questa è un'indagine completa volta a tracciare la situazione clinica presente e...

Leggi tutto
Parto prematuro

Il parto prematuro, o parto pretermine, è un parto il cui travaglio avvine tra la 20esima e la 37esima settimana di gestazione, tenendo conto che la durata della maggior...

Leggi tutto
Cerchiaggio cervicale

Il cerchiaggio cervicale è una procedura in cui vengono utilizzati punti di sutura per chiudere il collo dell'utero durante la gravidanza per aiutare a prevenire un parto prematuro.

Leggi tutto
Chiusura delle tube

La chiusura delle tube, nota anche come sterilizzazione tubarica, è un tipo di controllo delle nascite permanente. Durante un interventi di chiusura delle tube, le tube di Falloppio vengono bloccate...

Leggi tutto
Fecondazione artificiale

La fecondazione artificiale è una procedura medica messa in atto quando una coppia presenta problemi di fecondazione naturale. Le tecniche di fecondazione artificiale possono essere di due tipi, in vitro...

Leggi tutto
Fecondazione in vitro

La fecondazione in vitro è una procedura utilizzata per il trattamento di problemi di fertilità e per l'assistenza al concepimento di un bambino. Durante la fecondazione in vitro, le uova...

Leggi tutto
Ginnastica pelvica

La ginnastica pelvica coinvolge la muscolatura pelvica, ed è praticata per combattere disturbi come il prolasso uterino, l'incontinenza urinaria femminile, l'ansia da prestazione, l'abbassamento della libido e i problemi erettili.

Leggi tutto
Inseminazione artificiale e procreazione medicalmente assistita

L’inseminazione artificiale (o inseminazione intrauterina, IUI) è un trattamento contro la sterilità. Implica l’inserimento dello sperma direttamente nell’utero.

Leggi tutto
Inseminazione intrauterina

L'inseminazione intrauterina è una tecnica di fecondazione assistita generalmente effettuata per il trattamento dell'infertilità.

Leggi tutto
Raschiamento

Il raschiamento è una procedura medica che viene utilizzata per diagnosticare o curare diverse condizioni uterine, come ad esempio forti emorragie - o per cancellare il rivestimento uterino dopo un...

Leggi tutto
Taglio cesareo

Il taglio cesareo è una terapia chirurgica mediante la quale il ginecologo procede all'estrazione del feto. Il taglio cesareo può essere programmato, quando viene deciso prima dell'avvio del travaglio oppure...

Leggi tutto
Come affrontare al meglio la gravidanza? Le attività più utili del pre e post parto

La gravidanza è sicuramente un momento unico per la vita di ogni donna. Ma quanto sono importanti il pre e il post parto? La dott.ssa Alice Bomé, ginecologa, ci spiega...

Leggi tutto
Gravidanza molare

Una gravidanza molare è una gravidanza che non ha avuto successo, cioè nella quale il bambino non si è sviluppato. Nella gravidanza molare, le cellule della placenta si comportano in...

Leggi tutto
In studio con il guru: Dott. Ivan Pan ci parla dell'agopuntura

Il dr. Ivan Pan, grande esperto di agopuntura, ci parla di questa tecnica e di come la sua famiglia abbia svolto un ruolo centrale nel portarla in occidente. Nella videointervista...

Leggi tutto
Pillola del giorno dopo

La pillola del giorno dopo è un metodo contraccettivo d’urgenza. È assunto dopo un rapporto sessuale, entro le 72 ore successive, per evitare una possibile gravidanza. Questo medicinale non necessita...

Leggi tutto
Spermicida

Lo spermicida è metodo contraccettivo con cui vengono uccisi gli spermatozoi o immobilizzati prima di entrare nell'utero.

Leggi tutto
Implanon

implanon è un impianto contraccettivo femminile, che si presenta come unì'asta flessibile di plastica delle dimensioni di un fiammifero, posta sotto la pelle del braccio. Rilascia una dose bassa costante...

Leggi tutto
Spermatozoi

Gli spermatozoi sono le cellule riproduttive maschili adibite al processo di fecondazione dell’ovulo femminile.

Leggi tutto
Voglie

Sono quei desideri improvvisi ed inspiegabili di un cibo particolare che spesso assalgono una donna in gravidanza.

Leggi tutto
Liquido amniotico

Si tratta di un liquido chiaro, leggermente giallastro, che circonda il feto durante la gravidanza. È contenuto nel cosiddetto sacco amniotico.

Leggi tutto
Sviluppo fetale (prime 12 settimane)

Lo sviluppo fetale ha inizio subito dopo il concepimento e generalmente segue un corso prevedibile. Vediamo come il bambino cresce e si sviluppa nel corso del primo trimestre.

Leggi tutto
Cerchiaggio

Il cerchiaggio cervicale è una procedura in cui vengono utilizzati dei punti per chiudere il collo dell'utero durante la gravidanza, in modo da aiutare a prevenire la perdita del...

Leggi tutto
Areola mammaria

L'areola mammaria ha sede all'apice e al centro della mammella. Il capezzolo si trova al centro dell'areola e, in genere, esiste una proporzione tra la grandezza del capezzolo e la...

Leggi tutto
Colestasi gravidica

E’ una patologia che si crea quando si ha un ostacolo al flusso della bile dal fegato, che genera un intenso prurito, di norma su mani e piedi, ma spesso...

Leggi tutto
Sacco amniotico

Il sacco amniotico è una borsa di liquido all’interno dell'utero, dove il feto si sviluppa e cresce. Esso è composto da due membrane chiamate sacco amniotico e corion.

Leggi tutto
Meconio

Il meconio è il materiale contenuto nell'intestino del feto, emesso nei primi giorni dopo la nascita.

Leggi tutto
Cordone ombelicale

Il cordone ombelicale è il collegamento tra l'ombelico del bambino e la placenta della madre, lungo generalmente 50 cm.

Leggi tutto
Zigote

Lo zigote è una cellula uovo fecondata che deriva dall'unione di un gamete femminile (uovo o ovulo), con un gamete maschile (spermatozoo).

Leggi tutto
Diagnosi prenatale

Le diagnosi prenatali comprendono una varietà di tecniche utili a determinare le condizioni e la salute del feto.

Leggi tutto
Diaframma

Il diaframma è un metodo contraccettivo a barriera. Consiste in una piccola semisfera in silicone riempita di spermicida, che si inserisce nella vagina, per coprire la cervice.

Leggi tutto
Distacco della placenta

Il distacco della placenta è una grave complicazione che può insorgere durante una gravidanza.

Leggi tutto
Sindrome di Turner

La sindrome di Turner è una malattia cromosomica che colpisce il corretto sviluppo sessuale nelle femmine.

Leggi tutto
Sindrome XYY

La sindrome XYY è una condizione genetica che si verifica quando i geni di un maschio hanno un cromosoma Y in più.

Leggi tutto
Sindrome DiGeorge

La sindrome DiGeorge, conosciuta anche come sindrome da delezione 22q11.2, è un disturbo causato dalla mancanza di un tratto del braccio lungo del cromosoma 22, che provoca un ritardo nello...

Leggi tutto
Embrione

Una volta che l’uovo è stato fecondato si divide in due cellule, che a loro volta si dividono, dando origine a miliardi di cellule. Nell’arco dei 9 mesi della gravidanza...

Leggi tutto
Isterosalpingografia

Principalmente, l’isterosalpingografia viene effettuata alle donne che incontrano difficoltà a rimanere incinte, permettendo al radiologo di valutare la struttura e la forma dell’utero, l’ampiezza delle tube di Falloppio, e possibili...

Leggi tutto
17 beta estradiolo

Sia negli uomini che nelle donne, i due principali estrogeni, biologicamente attivi, sono il 17 beta estradiolo (E2) e l’estrone (E1). Durante la gravidanza l’estrogeno che assume un ruolo predominante...

Leggi tutto
Capoparto

Con il termine capoparto si intende il ritorno del ciclo mestruale in seguito al parto.

Leggi tutto
Blastocisti

Col termine blastocisti viene indicato un embrione che è stato fatto sviluppare fino al quinto o sesto giorno e presenta una struttura cellulare complessa, composta da circa 200 cellule, e...

Leggi tutto
Membrana amniotica

La membrana amniotica è lo strato più interno della placenta, costituito da una membrana basale spessa e una matrice stromale avascolare. Può venir usata come un innesto o come medicazione...

Leggi tutto
Amnioscopia

Tra gli esami che si possono fare per controllare il feto c’è l’amnioscopia, un test che va effettuato dopo la quarantesima settimana, momento in cui il feto potrebbe sentire sofferenza...

Leggi tutto
Alfa-fetoproteina

Si tratta di una proteina plasmatica, la più abbondante nel feto umano.

Leggi tutto
Anasarca feto-placentare

Con questo nome si intende una rara patologia perinatale. Questa patologia, nota anche come idrope fetale, compare come un eccesso di liquido nei tessuti del feto e nelle cavità preformate.

Leggi tutto
Periodo fertile

Se siete donne e desiderate capire qual è il vostro periodo fertile, attenzione al vostro calendario mestruale e ai giorni dell'ovulazione. Vi diamo qualche consiglio per calcolare i giorni fertili.

Leggi tutto
Tubercolo di Montgomery

Si tratta di una parte delle ghiandole areolari, note come ghiandole di Montgomery.

Leggi tutto
Test di gravidanza

Se pensi di essere incinta puoi scoprire velocemente se i tuoi dubbi sono fondati o meno facendo un test di gravidanza.

Leggi tutto
Mestruazioni

Per ciclo mestruale si intende una serie di cambiamenti a cui va incontro il corpo di una donna in preparazione di un’eventuale gravidanza.

Leggi tutto
Transaminasi

Le transaminasi (o amino-transferasi) sono enzimi che catalizzano la reazione di trasferimento di un gruppo amminico da un aminoacido ad un chetoacido.

Leggi tutto
Travaglio

Il travaglio è il processo che precede il parto. Il parto può avvenire in due modi: vaginale, detto anche parto naturale, e parto cesareo tramite intervento chirurgico.

Leggi tutto
Gravidanza extrauterina

La gravidanza extrauterina è un tipo di gravidanza ectopica e accade quando l’embrione, l’ovulo fecondato, si impianta in sedi diverse dall’utero.

Leggi tutto
Spirale

Esistono diversi tipi di contraccettivi, fra questi vi sono i dispositivi intrauterini (IUD), noti anche come spirale.

Leggi tutto
Episiotomia

L'episiotomia è un'incisione effettuata nel perineo, ovvero nel tessuto tra l'apertura vaginale e l'ano, durante il parto.

Leggi tutto
Anello vaginale

L'anello vaginale è un metodo contraccettivo efficace nel momento in cui è associato all'utilizzo dello spermicida.

Leggi tutto
Funicolocentesi

La funicolocentesi è un test diagnostico prenatale che prevede l' inserimento di un un ago nel vaso di un funicolo per somministrare delle terapie mediche o per rilevare malattie genetiche...

Leggi tutto
Mononucleosi

La mononucleosi è un tipo di infezione virale che colpisce soprattutto gli adolescenti. La mononucleosi non è una patologia da considerarsi grave, benché il suo protarsi durevole per settimane...

Leggi tutto

Risposte simili