Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Stress Insonnia

Cosa fare contro l'insonnia?

Ho 65 anni e sono stressato per problemi di lavoro con i colleghi, pertanto ho problemi d'insonnia. Cosa mi consigliate?

Buonasera, spesso le situazioni di tensione e preoccupazione innescano una serie di sintomi "Da stress" tra i quali anche i disturbi del sonno. Dalle tue poche righe non posso evincere molto, ma immagino che le tue difficoltà dipendano dalla presenza di pensieri che ti preoccupano e ti provocano un generale stato di "agitazione" che mal si concilia con la buona qualità del sonno.

In questi casi le soluzioni vanno dall'uso di farmaci ansiolitici all'uso di integratori naturali specifici, all'apprendimento di tecniche di rilassamento da eseguire durante la giornata e prima di dormire.

Il mio consiglio è quello di rivolgersi ad uno Psicologo o Psicoterapeuta per imparare a gestire in maniera funzionale le situazioni esterne e personali che le inducono "stress". Oppure, se desideri una soluzione più veloce ed immediatamente efficace (ma risolutiva solamente nel breve termine) può rivolgerti al tuo Medico di famiglia per chiedere consiglio, compatibilmente con la tua disponibilità ad assumere farmaci.

Un cordiale saluto 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Annalisa Barbier
Dr.ssa Annalisa Barbier
Roma - Via Giorgio Scalia 39
Altre risposte di questo specialista
Attaccamento eccessivo: cosa fare?
Buonasera, i disturbi dell'attaccamento si possono manifestare anche attraverso un comportamento di attaccamento eccessivo che può sfociare in una vera e propria DIPENDENZA AFFETTIVA....
Crisi di panico: cosa fare?
Buonasera, innanzitutto, occorre comprendere se si tratta di veri e propri attacchi di panico: per definizione, l'attacco di panico (AP)...
Senilità: a che età si inizia a soffrirne?
Gentile lettore buonasera, la senilità è una condizione che definisce i cambiamenti psicologici, cognitivi e fisici legati al processo di invecchiamento. Tale...
Alitosi da stress: cosa fare?
Gentile lettore buonasera,dalla descrizione del tuo disturbo, appare evidente un chiaro legame con un disturbo d'ansia che compare o si aggrava soprattutto in condizioni...
Depressione bipolare: come curarla?
Gentile signora, comprendo molto bene la tua ritrosia nei confronti delle terapie farmacologiche le quali, tuttavia, a volte si rivelano molto importanti...
Vedi tutte
Risposte simili
Depressione : quali differenze esistono?
Esistono delle grosse differenze tra uomo e donna, se non altro per le fluttuazioni e variazioni ormonali che caratterizzano il percorso esistenziale femminile e che...
Sviluppo sessuale in adolescenza: come avviene?
Lo sviluppo sessuale nei maschi è più ritardato e più lungo di quello delle femmine: in genere, avviene intorno ai 12-13 anni.Uno dei primi segni...
Attacchi di panico: quali sono i sintomi?
I sintomi di un attacco di panico appaiono improvvisamente, senza alcuna causa apparente. Possono includere: aumento della...