Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Trattenimento Di Liquidi Nei Piedi

Cosa può provocare un trattenimento di liquidi nei piedi?

Buongiorno, vorrei sapere cosa comporta un trattenimento di liquidi nei piedi. Grazie.

L'edema agli arti inferiori (liquido alle caviglie) è un fenomeno che si realizza per 2 processi: essudazione e trasudazione.

L'essudato (comunemente chiamato "acqua lucida") è un liquido infiammatorio extravascolare con elevata concentrazione proteica che si raccoglie nei tessuti del corpo sottoposti a un processo d'infiammazione.

Il trasudato è una sostanza liquida derivata dal plasma per ultrafiltrazione; in sostanza, si tratta di una parte liquida del plasma che ha attraversato l'endotelio capillare di vasi normali o una membrana semi-permeabile; in genere, è caratterizzato da un'alta fluidità e da un basso contenuto di proteine, cellule e detriti cellulari.

Le cause patologiche più comuni del trasudato includono:

  • condizioni che aumentano la pressione idrostatica nei vasi,
  • insufficienza cardiaca ventricolare sinistra,
  • diminuzione della pressione oncotica colloide nei vasi sanguigni,
  • cirrosi (la cirrosi porta a ipoalbuminemia e la diminuzione della pressione oncotica colloidale nel plasma provoca edema)
  • la sindrome nefrosica (anche a causa dell'ipoalbuminemia causata da proteinuria).

Tante possono essere le cause di edema e da ultima da prendere in considerazione l'insufficienza venosa cronica ed il linfedema cronico arti inferiori.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Cecere
Dr. Domenico Cecere
Caserta - Via Gennaro Tescione
Altre risposte di questo specialista
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Collant da 70 denari: con che cosa sostituirli?
Salve, se il collega angiologo ti ha prescritto la calza elastica 70 denari, lo ha fatto solo a scopo preventivo ed assicuro che 70 denari...
Elettromiografia per fascite necrotizzante: come si legge?
Salve,purtroppo, per la corretta valutazione ed interpretazione dell'elettromiografia e dell'ENG, credo che tu abbia necessità di recarti dal neurologo, ancor meglio da un neurofisiologo....
Intervento alle vene varicose: risolverebbe il dolore?
Salve a te,mi spiace per la sintomatologia costante del dolore alle gambe che ormai ti perseguita da diversi mesi. Da quanto ho potuto capire,...
Sindrome da antifosfolipidi: come va curata?
Salve, leggo dalla tua storia clinica che i sintomi e i segni laboratoristici rientrano pienamente nei criteri internazionali di Sapporo per la diagnosi di sindrome...
Vedi tutte
Risposte simili
Tromboflebite e distorsione: è normale sentire dolore?
Una tromboflebite, sia superficiale che profonda, ha come sintomo più importante e significativo il dolore. L'infiammazione acuta determina edema e tensione delle masse...
Aneurisma arteria renale: come si cura?
Il trattamento dell'aneurisma dell'arteria renale può avvenire mediante angioplastica + stent o mediante trattamento chirurgico. Ovviamente, per poterti fornire una risposta più precisa...
Caviglie e piedi gonfi: cosa può essere?
Salve, la malattia di Parkinson è una patologia degenerativa del sistema nervoso che rallenta i movimenti e la stazione eretta. Immagino che la...