Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Fabrizio Iacono
  4. Risposte

Dr. Fabrizio Iacono risponde

Dr. Fabrizio Iacono
Dr. Fabrizio Iacono
(0)
Napoli - Via Francesco Caracciolo 14

Elenco risposte

Resezione prostatica: in cosa consiste?
Gentile signore, la resezione prostatica consiste nell'asportazione della parte centrale della prostata (adenoma). L'intervento può essere eseguito con...
Dolore al testicolo sinistro: quali le cause?
Buongiorno. Il dolore improvviso al testicolo in un ragazzo giovane va ben valutato con una visita specialistica ed un esame EcoDoppler in quanto potrebbe trattarsi di...
Bruciore durante la minzione: cosa fare?
Buongiorno. Il bruciore minzionale potrebbe essere la conseguenza di una colonizzazione batterica della vescica per cui ti consiglio di eseguire una Urinocoltura con antibiogramma. ...
Cancro alla prostata: si può contagiare?
Buongiorno. Il cancro alla prostata non ha una causa batterica o virale almeno per le attuali conoscenze per cui non è' trasmetti bile da persona...
Allungare il pene: si può?
L'intervento di allungamento e ingrossamento del pene non offre risultati tali da consigliare questo tipo di intervento a meno che non si tratti di un...
Varicocele: cosa fare?
Il Varicocele è una affezione benigna che coinvolge le vene del plesso Pampiniforme del testicolo. In genere, se di piccola entità (basso...
Macchia rossa sul testicolo: quali sono le cause?
Potrebbe trattarsi di un banale angiomino della cute. Da come lo descrivi e data la rapidità di insorgenza, non credo si tratti di qualcosa di...
Balanite: quali sono i sintomi?
In genere, la causa più frequente di balanite ha un'etiologia batterica, per cui ti consiglierei l'impiego di una crema a base di antibiotico...
Irritazione e glande screpolato: che cosa fare?
Se non si tratta di una reazione allergica a qualche alimento o a qualche farmaco, potrebbe trattarsi di un'infezione da candida. Nulla di...
Sangue nelle urine: che esami fare?
Le infezioni ricorrenti delle basse vie urinarie nelle donne trovano vari fattori causali. Il più comune e' sicuramente il dismicrobismo intestinale con un alvo diarroico...