Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Piero Gaglia

Dr. Piero Gaglia

Dr. Piero Gaglia
Dr. Piero Gaglia
(3)
Torino - corso Bramante, 88/90

Informazioni

Sono un chirurgo oncologo, con specifica competenza nei tumori colon-retto e della pelvi. In particolare mi interesso di : * tumori localmente avanzati e recidivi ** carcinosi peritoneali (chemioipertermia intraperitoneale)

Curriculum

Laurea in Medicina e Chirurgia nel luglio 1977 (Torino) con la votazione di 110/110 e lode; Specializzazione in Chirurgia nel luglio 1982 (Milano) con la votazione di 70/70; Specializzazione in Oncologia nel giugno 1985 (Torino) con la votazione di 70/70 e lode; Dirigente medico di Chirurgia dal giugno 1980 (1° livello GSU) Responsabile S.S. “Chirurgia Oncologica Colo-Rettale” afferente al Dipartimento di Chirurgia dell'Azienda Ospedaliera "Citta' della Salute e della Scienza di Torino" - Research Fellow presso il St. Mark’s Hospital di Londra, specializzato in chirurgia colo-rettale dal 01.10.92 al 30.06.93

Aree di competenza

Chirurgia oncologica

Strutture sanitarie in cui opera

Elenco recensioni

Mark
Clementina

Gammopatia

Grazie della risposta!

Vincenzo Demaio

Adenoma tubolare sessile

Ottima spiegazione.

Ultime risposte

Carcinoma papillare: che cosa fare?
Buongiorno, da un punto di vista strettamente oncologico: nulla di patologico di per sè. Suppongo che ti abbiano fatto una
Cea 0.5. Cosa vuol dire?
Buongiorno. Vuole solo dire che il valore del CEA e' normale (la maggior parte dei laboratori dà come valore normale un dosaggio fra i 0 e...
Tumore al retto: esiste un marcatore nel sangue?
Sì, l'Antigene CarcinoEmbrionario (CEA). Ma: a) NON SERVE A FARE DIAGNOSI (in particolare diagnosi precoce o screening di massa), in quanto almeno...