icon/back Indietro Esplora per argomento

Ricette autunnali: le più gustose di stagione

Ludovica Cesaroni

Ultimo aggiornamento – 22 Ottobre, 2022

Ricette autunnali: qualche spunto

L’autunno è sinonimo di giornate più corte e temperature che scendono, è vero, ma è anche la stagione perfetta per dedicarsi a sfiziose ricette autunnali che scaldano il cuore!

In questo periodo, infatti, i frutti della terra sono abbondanti e ricchi di preziosi nutrienti; inoltre, il corpo ha bisogno di incamerare maggiori calorie (rispetto all’estate, in cui fisiologicamente si abbassa il fabbisogno energetico) per prepararsi alla stagione fredda.

Perché non approfittarne, dunque, imparando qualche nuova e gustosa ricetta? Noi ve ne proponiamo alcune.

Ricette autunnali veloci

Quando arrivano i primi freddi, le ricette autunnali tra cui scegliere sono davvero molte, grazie alle materie prime che arrivano soprattutto dall’orto.

Zucca, funghi, bietole, cavoli, broccoli, carote, cicoria, indivia, lattuga, radicchio, patate, carciofi, rape, topinambur, porro e sedano sono tra gli ortaggi autunnali più diffusi e consumati nel nostro Paese, e questa stagione è l’occasione migliore per provare qualche ricetta a base di questi gustosi frutti della terra.

In particolare, chi ama assaggiare sempre qualcosa di nuovo, ma ha poco tempo a disposizione, gradirà provare qualche ricetta autunnale veloce. Ecco le nostre proposte.

Tempura di verdure autunnali con carne

Il fritto è golosissimo e, di tanto in tanto, è uno stravizio che ci si può concedere. 

La tempura, in particolare, è una ricetta dalle origini giapponesi ormai molto diffusa anche in Italia. Questo è un piatto unico autunnale perfetto da preparare velocemente, adatto anche a stupire amici e parenti. 

Si prepara in 25 minuti (più 20 minuti di cottura) e le dosi sono per 4 persone. Procuratevi:

  • 200 gr di zucchine
  • 300 gr di carciofi
  • 200 gr di carote
  • 200 gr di funghi porcini
  • 380 gr di farina 00 (80 grammi per le verdure e 300 per la pastella)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 lt di olio di semi di girasole
  • 700 gr di acqua gassata ghiacciata
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 filetti da 200 gr di carne bovina
  • 15 gr di pepe verde in grani 
  • sale grosso quanto basta

Preparazione:

  1. Versate pepe verde, foglie di rosmarino lavato e sale nel mortaio e tritate finemente.
  2. Adagiate le fette di filetto su parte del trito e cospargetene sopra un’altra parte.
  3. Lasciate riposare la carne negli aromi per 15 minuti circa.
  4. Lavate, asciugate le verdure, pelando e spuntando carote e zucchine, da tagliare in senso longitudinale in fette sottili, poi infarinatele.
  5. Pulite i carciofi sfogliando le parti esterne più dure, eliminando la parte finale e il filo, nonché lo strato esterno e fibroso. Della parte interna va eliminata la peluria con un coltellino. Procedere affettandolo per lungo in fettine sottili. Infarinate i carciofi.
  6. Sciacquate velocemente i funghi (in modo che non assorbano acqua) e tagliateli a fettine sottili, nel senso della lunghezza e infarinateli.
  7. Preparate la pastella: prendete una ciotola e versatevi il ghiaccio, aggiungendo il tuorlo d’uovo, aggiungendo l’acqua ghiacciata e mescolando con la frusta. Aggiungete la farina e amalgamatela finché non assorbe l’acqua. 
  8. Fate scaldare l’olio di semi fino a 170-180°C e immergete prima i carciofi (4-5 pezzi ogni 2-3 minuti di frittura), sollevandoli poi con una schiumarola e adagiandoli su un vassoio foderato di carta assorbente.
  9. Ripetere il passaggio 8 per le altre verdure e aggiungete il sale alla tempura.
  10. Infine, cucinate la carne su una griglia calda, per circa due minuti su ogni lato. Per chi desidera la carne ben cotta, i minuti raddoppiano.

Risotto autunnale

undefined

Il risotto è un primo piatto che si presta a moltissime ricette; quella che vi suggeriamo ha un sapore tipicamente autunnale che mixa l'ortaggio più pregiato, il porcino, con altri gustosi ingredienti. 

Tempo di preparazione: 20 minuti (a cui aggiungere 35 minuti di cottura); le dosi sono per 4 persone.

Ingredienti:

  • 320 gr di riso carnaroli
  • 100 gr di pancetta già scotennata
  • 450 gr di porcini secchi
  • 40 gr di porri
  • 50 gr di grana padano DOP
  • 30 gr di burro
  • 1 lt di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva quanto basta
  • Un mazzetto di prezzemolo

Preparazione:

  1. Mettete sul fuoco il brodo vegetale.
  2. Pulite e affettate il porro a rondelle sottili.
  3. Tagliate i funghi porcini precedentemente messi a bagno e scolati.
  4. Tagliate la pancetta a listarelle da 1 cm.
  5. Mettete il porro in una casseruola con olio caldo e cucinatela per alcuni minuti, aggiungendo poi la pancetta e mescolando per altri due minuti, aggiungendo infine i funghi e lasciando cuocere per altri 7-8 minuti.
  6. Tostatelo il riso in un’altra casseruola con olio, uniformemente, finché non diventa trasparente.
  7. Aggiungete il brodo alla casseruola un mestolo alla volta, in modo che il riso lo assorba pian piano.
  8. Aggiungete anche gli ingredienti già cotti al riso, il formaggio e il sale, moderando le quantità.
  9. Mantecate alla fine con burro e formaggio grattugiato.
  10. Guarnite con il prezzemolo tritato e servite.

Ricette d'autunno semplici

undefined

Non sempre semplicità fa rima con velocità! Ecco, dunque, qualche ricetta semplice ma per chi ha un po’ più di tempo per dedicarsi ai fornelli.

Zuppa autunnale

Con i primi freddi, la zuppa è l’ideale: si tratta di un piatto unico salutare e genuino, perfetto anche per gli intolleranti al lattosio. 

Questa zuppa si prepara in mezz’ora (ma deve cucinare per due ore abbondanti) e le dosi sono per 4 persone. Procuratevi:

  • 840 gr di zucca pulita
  • 500 gr di fagioli borlotti
  • 100 gr di cavolo nero
  • 80 gr di porri
  • 2 lt di brodo vegetale
  • 2 rametti di rosmarino
  • Qualche foglia di alloro
  • 40 gr di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe quanto basta

Preparazione:

  1. Tagliate la zucca (già pulita) a cubetti di circa 2 x 2 cm.
  2. Legate con lo spago le foglie di alloro e i rametti di rosmarino (per toglierli più agevolmente a fine cottura).
  3. Sgranate i fagioli metteteli in una terrina.
  4. Pulite il porro, eliminando la parte verde e le prime due foglie, e affettatelo a rondelle.
  5. Lavate le foglie del cavolo e tagliatele a pezzi irregolari.
  6. Scaldate l’olio in un tegame ampio e aggiungete in sequenza: porro (per un minuto), brodo (coperto, per 5 minuti), zucca a dadini, fagioli, cavolo nero e il mazzetto di aromi.
  7. Ricoprite con brodo in modo da immergere tutto nel liquido e coprite con coperchio, lasciando cuocere per un paio d’ore abbondanti.
  8. Eliminare il rametto di erbe, aggiungere sale, olio e pepe a piacere.
  9. Chi ama il pane, può aggiungere una fetta di pane tostato o dei crostini alla zuppa.
  10. Il tocco in più: gherigli di noci tostate in padella per guarnire la zuppa.

Pasta autunnale

La pasta si presta moltissimo alla stagione autunnale, grazie alla possibilità di utilizzare ingredienti sempre diversi e sfiziosi

La preparazione richiede 40 minuti, con una cottura di 35 minuti; le dosi indicate sono per 4 persone.

Ingredienti:

  • 350 gr di pasta a piacere
  • 400 gr di zucca pulita
  • 200 gr di cavolo nero
  • 100 gr di gorgonzola dolce al mascarpone
  • 45 cl di olio extravergine di oliva
  • 350 gr di castagne
  • 1 peperoncino secco
  • Sale quanto basta

Preparazione:

  1. Cucinate le castagne, ponendole in acqua fredda e non salata.
  2. Appena bolle l’acqua, lessatele per 25 minuti e poi scolatele, lasciatele intiepidire e, infine, sbucciatele. Dividete ciascuna castagna in 3/4 pezzi.
  3. Tritate il peperoncino e mettetelo in una padella con olio, lasciando sfrigolare.
  4. Aggiungete le castagne, saltandole per qualche minuto.
  5. Tagliate la zucca già pulita a dadini, poi lavate il cavolo, tagliando via la base e sminuzzando le foglie.
  6. Fate soffriggere in un tegame l'olio con l'aglio in spicchi (così da rimuoverlo facilmente a fine cottura).
  7. Aggiungete il cavolo nero e, dopo un minuto, la zucca; poi versate un mestolo di acqua e portate a cottura.
  8. Intanto fate cuocere la pasta (con minutaggio dopo bollore in base al tipo di pasta scelto).
  9. Unite il gorgonzola al cavolo e alla zucca, rimuovendo prima l’aglio e lasciando sciogliere il composto.
  10. Scolate la pasta e unitela al tegame, aggiungendo anche le castagne, amalgamando tutto per bene, poi servite.

Ecco presentati alcuni spunti per preparare delle ricette ideali per l'autunno.

Condividi
Ludovica Cesaroni
Scritto da Ludovica Cesaroni

Amo definirmi una creativa dalla forte impronta razionale. Scrivere, disegnare e creare con le mani sono le mie grandi passioni, ma il pungolo della curiosità mi ha sempre portato a interrogarmi sui grandi misteri della vita e a informarmi sui 'piccoli misteri' dell'uomo.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Ludovica Cesaroni
Ludovica Cesaroni
in Ricette

308 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Scopriamo alcune idee per Poke Bowl
Poke Bowl: tante idee per realizzare questo piatto

Poke Bowl: un piatto gustoso e ricco di nutrienti. Scopri le varianti possibili e la ricetta per prepararlo in casa in maniera facile e veloce.

icon/chat