Zigote

Contenuto di:

Lo zigote è una cellula uovo fecondata che deriva dall'unione di un gamete femminile (ovocita), con un gamete maschile (spermatozoo).

Cosa è lo zigote?

Zigote | Pazienti.it

Nello sviluppo embrionale di esseri umani e altri animali, lo stadio di zigote è breve ed è seguito dal clivaggio, cioè quando la singola cellula si suddivide in cellule più piccole.

Lo zigote rappresenta la prima fase dello sviluppo di un organismo geneticamente unico. Esso è dotato dei geni dei due genitori e quindi è diploide (cioè dotato di due set di cromosomi). L'unione dei gameti aploidi per produrre uno zigote diploide è una caratteristica comune nella riproduzione sessuale di tutti gli organismi, tranne dei batteri.

Cosa contiene lo zigote?

Lo zigote contiene tutti gli elementi essenziali per lo sviluppo dell’organismo, ma esiste solo come un insieme codificato di istruzioni localizzate nei geni dei cromosomi. Infatti, i geni del nuovo zigote non sono attivati per produrre proteine ​​fino al compimento di diverse divisioni cellulari. Durante la scissione lo zigote si suddivide più volte in molte cellule più piccole attraverso il processo di mitosi (proliferazione cellulare per divisione). Queste cellule, chiamate blastomeri, porteranno allo sviluppo del futuro organismo.

Argomenti: gravidanza zigote
Rosolia | Pazienti.it
Rosolia

La rosolia è una malattia esantematica causata da un virus, noto come Rubivirus, appartenente alla famiglia dei Togaviridae. La rosolia si contrae per via aerea o tramite contatto diretto con...

Sindrome_delle_gambe_senza_riposo | Pazienti.it
Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo è una condizione in cui le gambe provocano disagio, di solito la sera, mentre si sta seduti o sdraiati. Il paziente affetto percepisce il...

Missing | Pazienti.it
Sindrome fetale alcolica

La sindrome alcolica fetale è una malattia che colpisce il feto ed è in grado di causare difetti alla nascita, danni cerebrali, una crescita ridotta e anomalie della testa e...

Sintomi_e_cure_della_sciatalgia | Pazienti.it
Sintomi e cure della sciatalgia

La sciatalgia si manifesta con un intenso dolore che parte dal basso della schiena e raggiunge la gamba in alcuni casi fino al piede. I sintomi dolorosi della sciatalgia sono...

Stitichezza | Pazienti.it
Stitichezza

La stitichezza è una condizione molto comune che colpisce le persone di ogni età. Può causare difficoltà nell’espellere le feci, eccessivo sforzo o l’impossibilità di svuotare completamente l'intestino. La stitichezza...

Ovaia | Pazienti.it
Ovaie

Le ovaie sono le gonadi femminili, cioè il luogo dove vengono prodotti e si accrescono gli ovociti. Hanno una forma ovale e sono situate lungo la parete laterale del bacino...

Parto | Pazienti.it
Parto

Il parto è considerato il fine naturale della gravidanza, con espulsione o estrazione del feto e degli annessi fetali ( placenta e membrane amniotiche) oltre la 22esima settimana di...

Nausea | Pazienti.it
Nausea

La nausea è la sensazione di vomito e può essere acuta, di breve durata o prolungata. La nausea può avere cause fisiche o psicologiche.

Vasi_previi | Pazienti.it
Vasi previi

Una delle complicazioni meno comuni in gravidanza è rappresentata dai vasi previi, che si presentano quando uno o più vasi sanguigni placentari o del cordone del bambino attraversano il canale...

Acido_folico | Pazienti.it
Acido folico

L'acido folico, detto anche vitamina B9 o folato, è una vitamina idrosolubile che svolge un ruolo fondamentale nella scomposizione e nell'utilizzo delle proteine, coadiuvato dalla vitamina B12. Inoltre, questa vitamina...