Non avere rapporti sessuali: ecco le conseguenze in un uomo

Mattia Zamboni | Seo Content Specialist

Ultimo aggiornamento – 11 Agosto, 2023

non-avere-rapporti-sessuali-le-conseguenze-per-luomo

Avere un rapporto sessuale non rappresenta solo un momento piacevole, ma è in grado di apportare numerosi vantaggi per il corpo e la mente.

Al contrario, affrontare un periodo troppo lungo di astinenza può generare numerose conseguenze. Di seguito, le andiamo ad approfondire.

Mancanza di rapporti sessuali: le conseguenze fisiche

Tra le conseguenze fisiche dell’astinenza dai rapporti sessuali rientrano:

  • aumento della possibilità di soffrire d’insonnia: questo disturbo del sonno è strettamente legato all'astinenza sessuale, dal momento che l'ossitocina (dall’enorme potere calmante, nonché diretto responsabile della felicità) viene rilasciata in grandi quantità durante l'orgasmo. Tale molecola aiuta ad addormentarsi in poco tempo
  • percezione più intensa del dolore: le endorfine prodotte durante l’orgasmo hanno il potere di fungere da potenti analgesici naturali, consentendo di aumentare la soglia del dolore
  • abbassamento delle difese immunitarie: mantenersi attivi dal punto di vista sessuale favorisce la produzione di anticorpi, importantissimi per il benessere del sistema immunitario
  • meno luminosità della pelle: durante il sesso, si producono estrogeni che vanno a stimolare la produzione di collagene (elemento che rende la pelle luminosa, tonica e elastica). La sudorazione che viene generata dall’atto apre i pori e aiuta la pelle a rimanere pulita
  • indebolimento del controllo della vescica: fare sesso è un ottimo allenamento per il pavimento pelvico
  • aumento delle probabilità di ammalarsi di tumore alla prostata e di malattie cardiovascolari: trattandosi di un’attività cardio, il sesso migliora la salute del cuore, tiene sotto controllo la pressione sanguigna e riduce il rischio di infarto. Inoltre, secondo alcuni studi, dalle quattro alle sei eiaculazioni a settimana potrebbero ridurre il rischio di tumore di circa il 30%

I sintomi dell’astinenza sessuale

I sintomi e le conseguenze della mancanza di sesso nell’uomo sono gli stessi che si possono riscontrare anche nel genere femminile.

Eccone qualcuno:

  • si riduce la libido: l’astinenza conduce all’interno di un circolo vizioso che causa l’abbassamento della libido; se il corpo percepisce sempre di più la mancanza degli ormoni normalmente prodotti durante i rapporti, finirà per non averne più bisogno
  • il livello di attenzione si abbassa: il sesso stimola la crescita dei neuroni nell’ippocampo, la zona del cervello riservata alla memoria a breve termine
  • può esserci una crisi nella coppia: la mancanza o la riduzione dei rapporti sessuali può avere un impatto significativo sulla qualità e, in alcuni casi, sulla durata delle relazioni di coppia stabili. Una sessualità attiva e soddisfacente, infatti, rappresenta un pilastro fondamentale per la connessione emotiva tra i partner: una sua mancanza può portare ad una diminuzione della complicità e della comunicazione in altri aspetti della vita di coppia. Tuttavia, è importante considerare che questa situazione risulta problematica soprattutto quando l'astinenza sessuale non è una scelta condivisa dai partner
  • possono insorgere polluzioni notturne: si tratta di emissioni di liquido seminale involontarie, una condizione fisiologica che avviene in maniera del tutto spontanea e naturale, possono verificarsi sporadicamente anche nei soggetti adulti con una vita sessualmente attiva. È stato inoltre ipotizzato che possa trattarsi di una sorta di “rinnovo” da parte del corpo umano, che elimina gli spermatozoi vecchi, per produrne di nuovi. Le polluzioni notturne sono strettamente correlate all’attività produttiva di sperma, dallo sviluppo dei testicoli, della ghiandola prostatica e delle vescicole seminali

Le possibili cause di astinenza da rapporti sessuali

L'astensione sessuale rappresenta una condizione in cui si evita di avere rapporti sessuali per un periodo di tempo più o meno lungo, sia volontariamente che involontariamente.

Ci sono molte ragioni per cui qualcuno può scegliere di astenersi dal sesso; può accadere:

  • casualmente
  • in virtù di imprevisti
  • per una scelta ben ponderata.

Ad esempio, se una persona non ha una relazione di coppia stabile, può decidere di rimanere da sola per evitare incontri sessuali occasionali o semplicemente perché non ha trovato la persona giusta.undefined

Anche le coppie possono sperimentare momenti di astinenza sessuale, a causa di fattori come:

  • lo stress
  • la mancanza di tempo
  • lo stato emotivo delicato
  • la poca voglia di fare sesso

Tuttavia, è importante che entrambi i partners rispettino la scelta dell'astensione sessuale e la vivano con naturalezza.

Esiste poi l'asessualità, un orientamento sessuale che riguarda le persone che non provano attrazione sessuale e non hanno interesse per il sesso in generale.

Tuttavia, in alcuni casi, l'astinenza sessuale può essere il risultato di lutti o traumi sentimentali o sessuali. In tali circostanze, è importante rivolgersi ad un professionista, come un/a sessuologo/a, che possa aiutare a riconoscere e affrontare la situazione in modo adeguato.

In ogni caso, è importante che l'astinenza sessuale venga vissuta in modo consapevole e sereno, rispettando le proprie esigenze e motivazioni.

Mattia Zamboni | Seo Content Specialist
Scritto da Mattia Zamboni | Seo Content Specialist

Ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione con un particolare focus sullo storytelling. Con quasi un decennio di esperienza nel campo del giornalismo, oggi mi occupo della creazione di contenuti editoriali che abbracciano diverse tematiche, tra cui salute, benessere, sessualità, mondo pet, alimentazione, psicologia, cura della persona e genitorialità.

a cura di Dr.ssa Silvia Bertolotti
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Contenuti correlati
Due uomini sono nudi e abbracciati nel letto
La posizione della carriola: come eseguirla, pro e contro

Posizione della carriola è una posizione acrobatica che può aggiungere un pizzico di divertimento al pathos della coppia. Scopri come metterla in pratica.

Una donna felice
Masturbarsi con il ciclo: come fare e perché fa bene

Masturbarsi con il ciclo può diminuire il dolore dato dalle mestruazioni: scopri qui altri benefici di questa pratica e come effettuarla in sicurezza.