Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Corpo Luteo

Corpo luteo

Corpo luteo
Curatore scientifico
Dr. Gianfranco Blaas
Specialità del contenuto
Ginecologia

Che cosa fa il corpo luteo?

Il corpo luteo produce progesterone. Il progesterone rende il rivestimento dell'utero più spesso per l'impianto dell'ovulo fecondato ed è necessario per sostenere una gravidanza sana. Il corpo luteo produce progesterone fino a quando la placenta comincia a prendere in consegna la produzione di progesterone che accade a circa dieci settimane di gestazione.

Quanto sopravvive il corpo luteo ?

Dopo che una donna ovula, il corpo luteo continua a vivere solo per circa 12-14 giorni a meno che non inizi a ricevere HCG (gonadotropina corionica) da un embrione in via di sviluppo. Se l'ovulo non è fecondato, il corpo luteo muore e la produzione di progesterone si ferma. Quando i livelli di progesterone scendono, il rivestimento dell'utero ferma l’ispessimento e di conseguenza viene espulso durante le mestruazioni.

Il destino del corpo luteo dipende, quindi, da quello dell’ovulo.

Se l'ovulo è fecondato, il corpo luteo inizierà a ricevere HCG dall'embrione. L’ormone HCG invia segnali al corpo luteo per continuare a produrre progesterone. Dopo dieci settimane la placenta prende il sopravvento per la produzione di progesterone fino alla fine della gravidanza.

Che cosa è la carenza di corpo luteo?

La carenza di corpo luteo, noto anche come difetto del corpo luteo, è una condizione dove il corpo luteo non produce abbastanza progesterone per consentire lo sviluppo di una gravidanza.

La produzione di progesterone nella seconda fase del ciclo oltre a regolare gli ormoni è fondamentale per ispessire la mucosa uterina e prepararla ad accogliere la cellula uovo fecondata e mantenerla in vita, favorendo la gravidanza fino alla formazione della placenta.

Un deficit di progesterone in questa fase significa insuccesso dell’annidamento della cellula uovo fecondata e un aborto spontaneo.

Grazie a eco e monitoraggi è possibile individuare un corpo luteo di dimensioni ridotte che non cresce nei giorni o che regredisce prima, spesso associato ad un ciclo irregolare dove la mestruazione arriva prima dei 28 giorni. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Feto
Il feto è lo stadio di sviluppo prenatale che segue quello di embrione e che è contraddistinto da un grande accrescimento in termini di l...
Utero
L’utero è un organo riproduttivo femminile, le cui caratteristiche morfologiche variano leggermente da donna a donna e nell’arco della vita.
Flora Vaginale
Per flora vaginale si intende l’insieme dei numerosi microrganismi che colonizzano il cavo vaginale, la cui composizione varia secondo di...