Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Esami
  4. Test Hiv

Test HIV

In cosa consiste il test per l'HIV?

Il test per l'HIV consiste in un normale prelievo del sangue.

A cosa serve il test per l'HIV?

Il test serve a rilevare la presenza nel sangue degli anticorpi anti-HIV, che si sviluppano solo se la persona che fa il test è venuta in contatto con il virus.

In quanti livelli si articola il test per l'HIV?

Il test si articola in due livelli:

  • elisa, test di I livello
  • western Blot, test di II livello
Il test di secondo livello è l'unico in grado di dare la totale certezza del risultato.

Il test per l'HIV è obbligatorio?

Il test per l'HIV è assolutamente volontario e per essere eseguito è necessario il consenso esplicito del paziente.

Quando è consigliabile fare il test per l'HIV?

Solo dopo 3 mesi dal presunto contagio è possibile avere una diagnosi certa. Questo perché gli anticorpi anti-HIV non si formano appena il virus penetra nell'organismo. Esiste il cosiddetto “periodo finestra” durante il quale non è ancora avvenuta la sieroconversione, anche se si è stati contagiati e si può contagiare gli altri.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Proteina di Bence Jones
La proteina Bence Jones è una proteina globulinica monoclonale rintracciabile nelle urine oppure nel flusso sanguigno.
Emogasanalisi
L'emogasanalisi è un test diagnostico che permette di misurare tre importanti parametri relativi al sangue: i livelli di ossigeno, i live...
Tempo di protrombina
Il tempo di protrombina è quel tempo necessario perché una parte del plasma coaguli in seguito all'aggiunta di tromboplastina e ioni Calc...