Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Atonia

Atonia

Atonia
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Ortopedia e traumatologia

Cos'è l'atonia

L’atonia muscolare o amiotonia è la perdita della condizione di continua leggera contrazione dei muscoli detta tono muscolare, per cui i muscolo appaiono flaccidi.

Si ha così amiotonia dorsale, nella sclerosi combinata o nella forma sensitiva di neuropatie croniche come la diabetica e quella da alcool, ma anche nella poliomelite e nella siringomielia e in altre malattie del cervello.

L’amiotonia può anche manifestarsi come conseguenza di diminuito trofismo e vascolarizzazione della muscolatura, con la diminuita turgescenza che ne consegue.

Tipi di atonia muscolare

Esistono diversi tipi di atonia, tutti associati ad un determinato organo o parte del corpo. Le più conosciute sono:

  • Atonia intestinale, che comprende la perdita del tono muscolare dell’intestino
  • Atonia esistenziale
  • Atonia delle pelle, tipica delle persone anziane
  • Atonia post parto, che coinvolge soprattutto i muscoli addominali che si presentato molto flaccidi dopo aver partorito
  • Atonia vescicale, che causa alle volte incontinenza urinaria
  • Atonia gastrica
  • Atonia cutanea
  • Atonia digestiva
  • Atonia gastrointestinale
Per l’atonia dovuta a cedimento muscolare, l’unica soluzione è l’attività fisica per ripristinare l’elasticità muscolare e cutanea.

Cause dell'atonia

Questo fenomeno si verifica sia a seguito di lesione nervosa che di generalizzata debilitazione dell’organismo. Esiste anche una forma congenita di amiotonia, a decorso generalmente benigno, in quanto nei bambini colpiti si osserva di solito una tendenza ala regressione spontanea del disturbo.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Olistesi
L'olistesi è una malattia che riguarda principalmente le vertebre lombari della colonna vertebrale.
Sindrome compartimentale
La sindrome compartimentale è una dolorosa condizione che avviene quando la pressione intramuscolare raggiunge livelli pericolosi.
Mal di schiena
Il mal di schiena è una condizione comune che colpisce molte persone.