Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Ipomagnesiemia

Ipomagnesiemia

Curatore scientifico
Dr. Mario Vasta
Specialità del contenuto
Ematologia Endocrinologia

Che cos'è l'ipomagnesiemia?

L'ipomagnesiemia è un disturbo elettrolitico caratterizzato da un basso livello di magnesio nel sangue.

Quali sono le cause dell'ipomagnesiemia?

L'ipomagnesiemia può essere dovuta a:

  • abuso di alcolici
  • abuso di farmaci quali tiazidici e antibiotici
  • insufficienza di selenio, vitamina D o B6
  • insufficiente esposizione alla luce solare
  • problemi gastrointestinali
  • diabete mellito
  • sindrome di Bartter
  • infarto miocardico acuto

Quali sono i sintomi dell'ipomagnesiemia?

L'ipomagnesiemia può provocare:

  • debolezza
  • crampi muscolari
  • aritmia cardiaca
  • aumento dell'irritabilità del sistema nervoso
  • confusione
  • disorientamento
  • allucinazioni
  • depressione
  • crisi epilettiche
  • tachicardia

Come si diagnostica l'ipomagnesiemia?

L'ipomagnesiemia può essere diagnosticata misurando la concentrazione di magnesio nel sangue.

Quali sono i trattamenti per l'ipomagnesiemia?

Il trattamento per l'ipomagnesiemia è farmacologico e volto a correggere il deficit di magnesio nel corpo.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Tricodinia
La tricodinia è un fastidio che riguarda il cuoio capelluto e che si manifesta con prurito e dolore.
Micoplasma
I micoplasmi sono le più piccole forme batteriche in grado di vita autonoma. Sono batteri ubiquitari che vivono sia come saprofiti sia co...
Monocitosi
 Con il termine monocitosi si intende una elevata concentrazione dei monociti nel sangue.