Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Miopia

Miopia

Miopia
Curatore scientifico
Dr. Domenico De Felice
Specialità del contenuto
Oculistica

Cosa è la miopia?

La miopia colpisce dal 20% al 30% della popolazione. Le persone che hanno la miopia hanno difficoltà nel vedere oggetti distanti, ma possono distinguere gli oggetti che si trovano vicino chiaramente. Ad esempio, una persona che è miope può non essere in grado di distinguere i segni stradali fino a quando non sono a pochi metri di distanza.

Quali sono le cause della miopia?

Le persone con miopia hanno quello che viene chiamato un errore di rifrazione. Ciò significa che i raggi luminosi non penetrano correttamente nell'occhio per trasmettere le immagini al cervello. Nelle persone affette da miopia, il bulbo oculare è troppo lungo o la cornea ha una curvatura troppo accentuata e la luce che entra nell'occhio non viene messa a fuoco correttamente. I raggi luminosi non colpiscono direttamente la retina, parte dell'occhio sensibile alla luce e ciò provoca offuscamento della vista. La miopia è ereditaria e di solito appare durante l'infanzia. A volte si stabilizza presto, a volte peggiora con l'età.

Quali sono i sintomi della miopia?

La miopia si presenta con difficoltà nel vedere gli oggetti lontano in modo chiaro, mentre si riuscirà ancora a vedere bene le cose vicine, come lo schermo del pc. Altri aspetti che si presentano insieme alla miopia sono:

In che fasi dell’età si presenta la miopia?

La miopia è un disturbo che si presenta già nell’infanzia e tende poi a stabilizzarsi, anche se non sempre, nell’età adulta.

La miopia è ereditaria?

Se i vostri genitori soffrono di questo disturbo visivo sarà probabile che anche voi ne soffriate, anche se non è sicuro al 100%. 

Come viene diagnosticata la miopia?

La miopia può essere facilmente diagnosticata con esami oculistici standard prescritti da un oculista.

Come viene trattata la miopia?

La miopia è facilmente correggibile con:

  • occhiali
  • lenti a contatto
  • chirurgia

Miopia e chirurgia

Le procedur più comuni per la miopia vengono eseguite con un laser, tra cui:

  • cheratectomia fotorefrattiva: detto PRK, viene utilizzato per rimuovere uno strato di tessuto corneale, che appiattisce la cornea e permette di concentrare i raggi luminosi sulla retina
  • laser-assistito: comunemente chiamato LASIK, utilizzato per tagliare un lembo attraverso la parte superiore della cornea. Il laser permette di rimuovere un certo tessuto corneale, allora il lembo cade in posizione. LASIK è l'intervento più comune utilizzato per correggere la miopia.

Che cos’è la miopia degenerativa?

La miopia degenerativa è una patologia rara, ereditaria, che si presenta nella prima infanzia. Chi ne soffre ha un alto rischio di distacco della retina e perdita della vista. 

Come ridurre il rischio miopia nel vostro bambino?

Recenti studi di ricercatori australiani hanno dimostrato come trascorrere tanto tempo all’aria aperta possa essere utile per prevenire o ridurre la progressione della miopia nei bambini.

Controlli periodici sono importanti per valutare quanto velocemente i suoi occhi cambiano. Se la miopia dovesse progredire troppo velocemente ci sono tutta una serie di trattamenti da poter praticare, parlatene con il vostro oculista. Inoltre stare lontani da smartphone e schermi del pc aiuta.

Come si classifica la gravità della miopia?

Sole le diottrie (D) le unità di misura che servono per classificare la gravità della miopia. Ogni lente che serve per correggere la miopia è caratterizzata dal segno meno prima del numero. 

La miopia si può classificare su 3 livelli:

  • Miopia lieve: -0.25 a -3.00 D 
  • Miopia moderata: -3.25 a -6.00 D
  • Miopia elevata: superiore a -6.00 D

La miopia è correlata con altre patologie della vista?

La miopia, specialmente se elevata, si associa spesso con altre malattie dell’occhio come:

  • Cataratta. I miopi tendono a sviluppare questo disturbo prima degli emmetropi ed i risultati che si ottengono dopo l’intervento chirurgico di sostituzione del cristallino sono peggiori.
  • Glaucoma. La miopia, anche se lieve o moderata, è stata associata ad un’incidenza maggiore di glaucoma.
  • Distacco della retina. La miopia è un fattore di rischio per il distacco della retina, fino a 4 volte più alto dei non miopi.

Chi soffre di miopia elevata non è adatto ad essere trattato con il LASIK, o altri interventi con il laser agli eccimeri.

Come si può tenere sotto controllo la miopia nei bambini?

L'unico modo per tenere sotto controllo la miopia sono gli occhiali periodicamente corretti dall'oculista.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Neuropatia ottica di Leber
La neuropatia ottica di Leber è una patologia ereditaria che porta a un calo della vista; il primo sintomo di questa rara malattia è infa...
Nictalopia
La nictalopia, da non confondere con la emeralopia, indica la capacità di una persona di vedere meglio nelle ore notturne e una sua diffi...
Cicloplegia
Con il termine cicloplegia si intende la paralisi del muscolo cicliare oculare, con una compromissione della messa a fuoco, e quindi dell...