Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Rettosigmoidoscopia

Rettosigmoidoscopia

Rettosigmoidoscopia
Curatore scientifico
Dr. Massimo Ottonello
Specialità del contenuto
Gastroenterologia

Che cos'è la rettosigmoidoscopia?

La rettosigmoidoscopia è una tecnica endoscopica che permette,visulalizzando direttamente le pareti del rettosigma,di individuare eventuali lesioni patologiche localizzate nel tratto esplorato.

In quali casi è eseguita una rettosigmoidoscopia?

L'esame della rettosigmoidoscopia è eseguito quando il paziente presenta dei disturbi, come:

  • diarrea persistente
  • rettorragia
  • emissione di muco con le feci
  • dolori alla pancia
  • anemia cronica

L'esame delle feci permette di cogliere le cause dei disturbi.

Qual è lo scopo della rettosigmoidoscopia?

La rettosigmoidoscopia ha lo scopo di:

  • stabilire la sede di un sanguinamento localizzato in questo tratto
  • diagnosticare eventuali lesioni a carico della parete del sigma e del retto
  • seguire l’evoluzione di eventuali patologie infiammatorie a carico del tratto retto.sigma
  • eseguire prelievi bioptici da inviare all’esame istologico
  • asportare eventuali polipi presente in tale tratto

Occorre sempre effettuare lo studio dell’intero colon mediante una colonscopia, per evidenziare eventuali patologie localizzate a monte del sigma.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Rettosigmoidoscopia con esame istologico
La rettosigmoidoscopia con esame istologico è una tecnica strumentale che consente di ispezionare il retto e il sigma e il prelievo di un...
Visita gastroenterologica pediatrica
La visita gastroenterologica pediatrica viene effettuata per diagnosticare la presenza di eventuali malattie dell'apparato digerente che ...
Ecografia addome Inferiore
L'ecografia addome inferiore è una tecnica diagnostica per immagini non invasiva che interessa vescica e prostata nell'uomo, e vescica, u...