Giochi da fare in casa con bambini da 1 a 12 anni di età

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 16 Aprile, 2024

Una bambina fa un puzzle con il papà

Quando si tratta di intrattenere i bambini, i giochi in casa creativi sono una risorsa preziosa

Non solo stimolano la loro immaginazione e creatività, ma offrono anche un'opportunità per imparare a divertirsi insieme e a socializzare con l'altro da sé.

Che si tratti di attività creative, giochi da tavolo o avventure immaginarie, esistono tante opzioni per intrattenere e stimolare i più piccoli

In questo articolo, vediamo una varietà di giochi divertenti per bambini che si possono fare in casa, suddivisi per fasce di età, in modo che si possa trovare il miglior passatempo per intrattenere i piccoli in base alle loro esigenze e interessi.

Giochi da fare a casa per bambini da 1 a 3 anni

È importante mantenere regole e istruzioni chiare e semplici, facili da comprendere per i bambini di questa età. 

Meglio evitare regole complesse o dettagliate che potrebbero confonderli. 

Inoltre, i piccoli in questa fascia d'età amano muoversi e sperimentare. 


Potrebbe interessarti anche:


Tra i giochi adatti a loro, anche quelli che incoraggiano il movimento e il contatto con oggetti ancora inesplorati:

  • la caccia al tesoro tattile: si riempie una scatola con oggetti di diversa consistenza come piume, conchiglie, palline di cotone e giocattoli morbidi. Il bambino dovrà esplorare la scatola con le mani, indovinando cosa contiene e descrivendo le diverse sensazioni tattili;
  • costruzioni con scatole di cartone: con le scatole di cartone si possono costruire case e castelli, macchine o animali. Uno dei giochi da far fare ai bambini è quello di impilare e assemblare le scatole in modi diversi, lasciando a briglie sciolte l'immaginazione per creare oggetti diversi;

undefined

  • nascondino: chi non conosce il nascondino, uno dei giochi semplici per bambini ma sempre molto amato. Più si è, più ci si diverte. Il gioco del nascondino tiene alto il livello di movimento e può diventare un bel momento da condividere in gruppo;
  • le bolle di sapone: tra i giochi per bambini piccoli da fare in casa, quello delle bolle di sapone è tra i preferiti. I bambini di questa età amano soffiare le bolle all'aria e inseguirle per casa o nel giardino;
  • giochi sensoriali: a quest'età, i bimbi entrano in contatto con il mondo circostante. Buone idee sono i giochi con materiali tattili come la sabbia, l'argilla o l'acqua per esplorare e creare.

Giochi per bambini in casa da 4 a 6 anni

I bambini di 4-6 anni hanno tempi di attenzione relativamente brevi

Pertanto, è bene scegliere giochi che non richiedano troppo tempo per essere completati o che abbiano turni rapidi, in modo che non si stanchino o si annoino facilmente:

  • teatro delle ombre: tra i giochi semplici per bambini, questo delle ombre richiede solo un lenzuolo bianco o una tenda trasparente in una stanza buia. Dietro il lenzuolo si posiziona una lampada e si usano sagome ritagliate di carta o cartoncino per creare ombre sullo schermo. I bambini possono inventare storie e personaggi dando vita allo spettacolo delle ombre;
  • gioco delle improvvisazioni teatrali: bastano anche solo un cappello, una sciarpa o altri accessori del genere per inventare scene teatrali che i bambini possono improvvisare sulla scorta di un tema da interpretare;

undefined

  • pittura con oggetti insoliti: via libera alla creatività con questi giochi a casa che prevedono l'uso di alcuni strumenti di lavoro come pennelli, spugne, cotone, foglie o anche frutta secca. Ogni oggetto che può essere colorato, può diventare una piccola opera d'arte nelle mani di un bimbo che può giocare senza freni con la sua creatività;
  • puzzle: è un gioco che può variare in termini di difficoltà, da più semplice per i bambini con poche decine di pezzi, a quelli più complessi per i più grandi, con migliaia di pezzi. Per i più piccoli esistono puzzle semplici che intrattengono e aiutano a sviluppare la pazienza e la perseveranza, a sviluppare l'ingegno per capire come incastrare i pezzi tra loro e formare un'immagine finale. I puzzle sono anche un'ottima attività da fare in gruppo, o quei classici giochi da fare in famiglia, per passare il tempo insieme.

Giochi da fare i con bambini di età 7-9 anni

Anche i bambini di questa età possono annoiarsi facilmente e dunque hanno bisogno di essere attivamente coinvolti nel gioco. 

Affinché questo non accada, è bene assegnare loro un ruolo o un compito da svolgere durante il gioco in modo che tutti si sentano partecipi e inclusi:

  • gioco delle sedie musicali: semplice per quanto divertente. Si gioca con la musica disponendo un numero di sedie in cerchio e una in meno rispetto al numero dei partecipanti. Quando la musica si ferma, i bambini devono trovare una sedia su cui sedersi. Chi rimane senza sedia viene eliminato. Si gioca finché non rimane solo un vincitore;
  • statua musicale: simile al precedente, questo delle statue musicali si gioca su uno sfondo musicale. I bambini devono ballare e muoversi liberamente finché la musica non si ferma all'improvviso. In questo momento, i bambini devono rimanere immobili come statue. Chi si muove viene eliminato;
  • giochi di ruolo: con questi giochi, i bambini possono esplorare diverse identità e situazioni. Immaginare di essere pirati, maghi, astronauti, fantini, o altro. Serve poco per creare un ruolo, qualche accessorio e una scatola contenente alcuni oggetti che si possono utilizzare per creare storie e scenari;

undefined

  • costruzione di un labirinto: tra i giochi per bambini da fare a casa, questo del labirinto stimola la logica e la progettazione. Il gioco consiste nel creare un labirinto con un nastro adesivo da applicare sul pavimento. I piccoli dovranno creare ostacoli e regole per rendere il gioco più interessante e sfidarsi a trovare il percorso più veloce per uscire dal labirinto;
  • gioco dei Rebus: il gioco consiste nel creare dei rebus con immagini o parole che i bambini dovranno risolvere. Si possono creare dai rebus semplici per i più piccoli a quelli più complessi per i più grandi. Questo gioco aiuta anche a stimolare la creatività e le abilità di problem solving;
  • giochi di società: Monopoly Junior, Scacchi, Scrabble Junior e altri.


Giochi da fare per bambini dai 10 ai 12 anni

I bambini quasi adolescenti di questa età stanno ancora imparando a interagire e a collaborare con gli altri, a usare il pensiero logico e analitico. 

È consigliabile, dunque, scegliere giochi che incoraggino la collaborazione, come i giochi di squadra in cui si lavora insieme per raggiungere un obiettivo comune:

  • caccia al tesoro: la caccia al tesoro è un grande classico di quelli che non tramontano mai. Il fulcro è quello di spargere oggetti in casa e seguire tutti gli indizi che ne svelano altri, fino a conquistare il tesoro finale. Questo gioco è anche educativo perché stimola la risoluzione dei problemi e la collaborazione tra i bambini;
  • gioco delle parole a catena: tra i giochi in casa per bambini, questo usa le parole. Si inizia con una parola alla quale ne deve seguire un'altra iniziando con l'ultima lettera della parola precedente per creare una catena. Per esempio: "casa - albero - orologio" e così via. Questo gioco è divertente ma anche stimolante la creatività e l'associazione delle parole;

undefined

  • sculture di plastilina: i giochi creativi per bambini sono sempre apprezzati, soprattutto in un'età in cui è possibile maturare le proprie passioni. Con la plastilina si possono creare sculture varie, personaggi, animali, oggetti. Ma la cosa più particolare di questo gioco è la condivisione. A turno, ogni bambino deve aggiungere un pezzo alla scultura fatta dal bambino precedente, stando attento a non distruggerla;
  • giochi con carta e penna: ce ne sono tanti che si possono fare: Battaglia Navale, Tris, Pictionary, L'Impiccato, Nomi Cose Città e altri;
  • giochi di società: come Risiko, Scarabeo, Taboo, e Il Gioco dell'Oca.
Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Bambini

597 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Bambina gioca a tris su un foglio di carta
13 giochi con carta e penna da fare a casa

Giochi con carta e penna, i migliori da fare: ecco quali sono e come giocare per trascorrere divertenti pomeriggi e serate in famiglia o con gli amici.

Bambini che giocano con farina e formine
Ricette da fare con i bambini: 10 idee sane, facili e veloci

Coinvolgere i bambini in cucina può essere divertente per realizzare gustose ricette in compagnia! Ecco 10 ricette sfiziose e veloci per i bambini.