Infezione da Clamidia uomo e donna: sintomi, diagnosi, cura Infezione da Clamidia

Contenuto di: ,

La Clamidia è un'infezione a trasmissione sessuale (STI) causata dal batterio Chlamydia trachomatis. Questa patologia colpisce sia uomini che donne, occasionalmente può interessare aree del corpo diverse dai genitali, come il retto, gli occhi o la gola.

Cosa accade se la clamidia non viene curata?

Clamidia | Pazienti.it

Anche se la clamidia è un'infezione comune e non causa sempre sintomi, può diventare un problema serio se non diagnosticata e trattata in tempi adeguati.

La clamidia può diffondersi all'utero e alle tube di Falloppio, causando la clamidia cronica, o infiammazione cronica delle pelvi che inizialmente si manifesta asintomatica, ma può condurre a danni permanenti che causano dolore, infertilità, o gravidanza ectopica.

La clamidia al pene può diffondersi all'epididimo, e può causare dolore cronico alle articolazioni. Raramente tale infezione causa infertilità nell’uomo.

Se la clamidia viene contratta durante la gravidanza e non viene curata, l'infezione può essere trasmessa al bambino durante il parto. La clamidia può causare nel neonato infezioni agli occhi e polmonite; aumenta anche il rischio di un parto prematuro.

Pubblicato il 09/01/2012 - Aggiornato il 16/06/2017
Argomenti: sesso anale clamidia