Tutti i nostri contenuti di salute

Cerchi informazioni di salute? Sei nella pagina giusta, ricca di contenuti e approfondimenti da consultare dalla A alla Z, per ogni specialità medica.

I nostri contenuti
Le ultime risposte dei nostri specialisti
  • Formazioni cistiche nella regione ilare: perchè si formano?

    Gentile utente, le cisti sono in genere formazioni benigne e congenite (presenti alla nascita). Nel tuo caso, andrebbe valutata bene la tac per capire se...

  • Nodulo alla tiroide: può continuare a crescere?

    Buongiorno, con l'ecografia, è possibile mettere in evidenza importanti caratteristiche del nodulo tiroideo. Si può stabilire se è cistico (liquido) o solido. I noduli cistici...

  • Formazione litiasica: che cosa fare?

    Gentile Paziente, il tuo caso è verosimilmente riconducibile a un quadro di colelitiasi sintomatica: la colecisti presenta uno stato infiammatorio, sostenuto dalla presenza del calcolo, che causa un...

  • Cisti al collo dell'utero: cosa provocano e come curarle?

    Buongiorno, per quanto riguarda le cisti sul collo dell'utero (dette anche cisti od ovuli di Naboth) nessun pericolo: sono ghiandole presenti normalmente in quella sede e di cui si è...

  • Infiammazione uterina: come si cura?

    Buongiorno, l'endometrite (o infiammazione della parete uterina) può riconoscere varie cause. Sarebbe opportuno fare almeno un'isteroscopia diagnostica (si fa senza anestesia generale), per approfondire la causa....

  • Ciste ovarica: che cosa fare?

    Dipende dalla morfologia della cisti: se ecograficamente le pareti sono lisce e il contenuto liquido senza irregolarità ultrasonore, si può stare a vedere, controllando il Ca 125 e le caratteristiche della...

  • Difficoltà a rimanere incinta: che test fare?

    Buongiorno, ritengo sia opportuno tu ti rivolga ad un centro serio per la procreazione medica assistita: ve ne è un elenco anche sul Web. Le indagini vanno rivolte sia a te...

  • Pap test: come si legge?

    Buongiorno, si tratta di cellule giovani o meno che si trovano al posto di cellule originarie (nulla di patologico, ma spesso legato alla semplice ectopia), quella che una volta si definiva piaghetta...

  • Dolore al seno: c'è da preoccuparsi?

    La tua domanda è un po' troppo generica. Non mi dici la tua età, se hai fatto mai ecografie o mammografie, se hai allattato. Con queste vaghe informazioni, posso solo sospettare...

  • Probabile fibroadenoma al seno: cosa fare?

    Non devi preoccuparti, ma tenere sotto controllo il fibroadenoma: se avesse tendenza a crescere di volume o vi comparissero calcificazioni, meglio asportarlo: il tutto per maggior sicurezza. Per...

Vedi tutte le risposte