Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Acufene Orecchio Battito Cardiaco

Cosa significa sentire il battito cardiaco nell'orecchio?

Buongiorno, da qualche tempo, ho un acufene all'orecchio sinistro, praticamente sento il battito cardiaco in condizioni di assoluto silenzio. Ho fatto dei controlli dall'otorino che hanno avuto esito negativo. Mi sono stati consigliati degli esami tra cui ecocolordoppler T.S.A., rx cervicale e visita cardiologica. Voi cosa ne pensate?

Quando si sente il ronzio all'orecchio (acufene) significa che si ha danneggiata la coclea, che è il sistema che serve per udire; frequentemente, si fa la visita dall'otorinolaringoiatra e, se l'esame risulta negativo, però il paziente accusa il ronzio, come dicevano i maestri del secolo scorso "la clinica è sovrana", vuol dire: ha ragione il paziente.

Secondo la mia esperienza da 43 anni, questo ronzio trattato adeguatamente nei primi 2-3 mesi può scomparire, se dura fino ad 1 o 2 anni, nessun farmaco lo può guarire.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Carlos Alberto Paterno
Dr. Carlos Alberto Paterno
Foggia - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Irregolarità dei battiti: cosa fare?
L'irregolarità dei battiti può essere di lieve entità o di un grado che può provocare la perdita della conoscenza. È molto importante che tu ti...
Rottura capillari: a cosa è dovuta?
Rottura di capillari: se è molto frequente nell'arco di un mese potrebbe essere un problema di coagulazione insieme ai capillari molto fragili. ...
Battiti accelerati e the verde: ci sono relazioni?
Uno dei componenti di tutti i tipi di tè è la teina, simile nella sua azione alla caffeina (del caffè) e alla mateina (del mate...
Pacemaker: può causare rottura dell'aorta?
Non è molto precisa la domanda di "cattivo funzionamento" del pacemaker (PM), dovuta al fatto che gli errori elettrici che può subire il...
Aneurisma toracico: cosa fare?
Quello di cui parli probabilmente è un aneurisma toracico dell'aorta ascendente. In una persona di dimensione normale, l'aorta di solito ha un diametro massimo...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...