È possibile il contagio del partner in caso di candida glabrata?

"Sto seguendo la terapia prescritta dal mio specialista per la candida glabrata. Vorrei sapere se esiste il rischio di contagiare il mio partner, anche dopo aver seguito la cura."

Buongiorno,

se hai o hai avuto rapporti non protetti ti consiglio di far seguire al tuo partner la tua stessa terapia, infatti in caso di rapporti non protetti la possibilità di trasmissione sessuale è alta.

Chiedi consiglio ad uno specialista per maggiori informazioni.

Risposta a cura di:
Dr. Cristiano Messina
Dr. Cristiano Messina
Ginecologo Milano
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte