Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Come Si Cura L Anemia

Come si cura l'anemia?

Soffro di anemia da diverso tempo e non ho mai fatto niente per curarla. Ora però vorrei cercare di risolvere questo problema: cosa posso fare?

La condizione di anemia compare quando si verifica almeno una delle seguenti situazioni: 
  • si riduce drasticamente il numero dei globuli rossi
  • manca il ferro
  • viene prodotta una ridotta quantità di emoglobina oppure quest'ultima è alterata. 
L'anemia da carenza di ferro è tipica delle donne giovani ed è una condizione dovuta alle perdite di sangue che si verificano durante il ciclo. Anche quando l’apporto alimentare di ferro è sufficiente, la presenza di mestruazioni abbondanti determina uno squilibrio tra ferro assorbito e ferro perso.

Il ferro può essere assunto per bocca o per via endovenosa e in questo modo si può curare un’anemia da perdita: nelle condizioni meno gravi, 30 giorni di terapia sono sufficienti. Al termine della cura, il risultato troverà riscontro in un aumento di emoglobina e di globuli rossi. 

Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Abbaticchio
Dr. Gianfranco Abbaticchio
Bari - viale Giovanni XXIII 71 - Bitonto
Risposte simili
Ferritina e piastrine alte: cosa fare?
Buongiorno,la vera terapia che puoi seguire è semplicemente un attento controllo dei valori ogni 6 mesi.In caso di valori più elevati, esistono delle terapie specifiche....
RDW SD e RDW CV alti: quali problemi possono causare?
L'RDV SD indica l'ampiezza della curva del volume dei globuli rossi. Se il tuo valore è un po' sopra la norma,...
Sempre freddo anche in estate: perché?
Buongiorno, se non avevi la febbre quando hai avuto la sensazione di freddo, è probabile che la causa sia una...
Altre risposte di questo specialista
Valori tiroide sballati: a che conseguenze portano?
Verosimilmente, l'oculista sarà stato impressionato da occhi leggermente sporgenti che fanno pensare alla malattia di Basedow, caratterizzata, per l'appunto, oltre che da ipertiroidismo...
Tiroide di Hashimoto: provoca dimagrimento?
La tiroidite di Hashimoto, all'esordio, può causare ipertiroidismo e, con ciò, dimagrimento. E' tuttavia fatto molto raro. Conviene subito che l'esame...
Tireoglobulina alterata: è preoccupante dopo aver subito tiroidectomia?
Ove i livelli fossero maggiori di 0,5 ng/ml si potrebbe sospettare una recidiva del tumore: ma molti sono gli elementi che l’endocrinologo dovrà valutare per...
Noduli alla tiroide: quali sono i sintomi?
Piccoli noduli generalmente non danno segni, a meno che non comprimano la trachea: in questo caso, sono da considerarsi a rischio...
Tiroidectomia totale e TSH basso: è normale?
Dipende dalla ragione per cui hai dovuto subire l'intervento di tiroidectomia totale: tenere così ridotti i livelli di TSH, grazie a...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Valori tiroide sballati: a che conseguenze portano?
Verosimilmente, l'oculista sarà stato impressionato da occhi leggermente sporgenti che fanno pensare alla malattia di Basedow, caratterizzata, per l'appunto, oltre che da ipertiroidismo...
Tiroide di Hashimoto: provoca dimagrimento?
La tiroidite di Hashimoto, all'esordio, può causare ipertiroidismo e, con ciò, dimagrimento. E' tuttavia fatto molto raro. Conviene subito che l'esame...
Tireoglobulina alterata: è preoccupante dopo aver subito tiroidectomia?
Ove i livelli fossero maggiori di 0,5 ng/ml si potrebbe sospettare una recidiva del tumore: ma molti sono gli elementi che l’endocrinologo dovrà valutare per...
Noduli alla tiroide: quali sono i sintomi?
Piccoli noduli generalmente non danno segni, a meno che non comprimano la trachea: in questo caso, sono da considerarsi a rischio...
Tiroidectomia totale e TSH basso: è normale?
Dipende dalla ragione per cui hai dovuto subire l'intervento di tiroidectomia totale: tenere così ridotti i livelli di TSH, grazie a...
Vedi tutte