Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cosa Fare Nel Caso In Cui Dopo Il Morso Di Una Zecca Compaia Una Grave Vasculite Oltre La Tetraciclina Quali Antibiotici O Terapie Possono Aiutare

Cosa fare in caso di morso di una zecca e vasculite?

Mia sorella è stata morsa da una zecca e ha una grave vasculite, febbre a 39,8 da 15 giorni. È ricoverata in ospedale, le hanno somministrato la tetraciclina ed altri 3 tipi di antibiotici, ma tutti inutili. Cos'altro si può fare in questi casi?

Non è chiaro se tua sorella soffra anche di encefalite, comunque la cura con Tetraciclina a cui è stata sottoposta è adeguata. Se altri componenti del tuo nucleo familiare sono rischio di esposizione al morso di una zecca, vi consiglio di prevenire l'encefalite con un vaccino disponibile sia in Italia che in Austria, somministrabile in 3 dosi. Il vaccino va fatto prima dell'esposizione ai morsi dell'insetto.

Tua sorella potrebbe essere affetta da Borreliosi di Lyme (un batterio) che viene trasmesso dalla zecca all'uomo, ma proviene da roditori selvatici che la infettano. Le manifestazioni sono proprio la vasculite e l'eruzione cutanea estesa e importante: la cura in tal caso è l'antibiotico

Nei casi più gravi, l'invasione dell'infezione è estesa ed è più difficile gestirla per evitare lo shock settico. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Marco Castellazzi
Dr. Marco Castellazzi
Torino - Via Giuseppe Baretti 1/h
Risposte simili
Lupus eritematoso sistemico: cos'è?
Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia cronica di tipo autoimmune che causa disturbi in varie parti del corpo, specialmente la pelle,...
Dolore cronico: quali possono essere le cause?
Può essere difficile stabilire la causa scatenante di un dolore cronico, poiché può derivare da una serie di fattori. Il dolore può...
Dolore: come si definisce la sua soglia?
L'intensità del dolore percepito, anche a parità di trauma, varia molto da persona a persona. Mentre alcune persone percepiscono il dolore in maniera significativa, altre...
Altre risposte di questo specialista
Ipertensione: quale farmaco è più indicato?
Il problema che mi hai esposto non è riconducibile ad una risposta univoca, bensì si tratta di raggiungere il giusto compromesso. Il mio consiglio è...
Nausea e debolezza acuta dopo uno sforzo intenso: è preoccupante?
In questi casi, non c'è motivo di preoccuparti, perché è una reazione fisiologica dell'organismo. Il nostro corpo, infatti, è sensibile a cosa gli si impone...
Esame delle urine: come interpretare i valori?
Buongiorno,le emazie che si trovano nel fluido sono dovute alle micro concrezioni di calcoli che si trovano nei reni o nelle vie urinarie e queste...
Nodulo con atipie cellulari e flogosi cronica. Cosa significa?
Posso capire la tua preoccupazione e la difficoltà nel comprendere pienamente il referto dell'esame istologico. La mucosa di rivestimento delle corde vocali è infiammata e...
Dolore lato viso e formicolio alle labbra: qual è la causa?
La flogosi del nervo facciale o la nevralgia del trigemino per probabile comparsa di zoster sono i principali candidati.Se non ci...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Ipertensione: quale farmaco è più indicato?
Il problema che mi hai esposto non è riconducibile ad una risposta univoca, bensì si tratta di raggiungere il giusto compromesso. Il mio consiglio è...
Nausea e debolezza acuta dopo uno sforzo intenso: è preoccupante?
In questi casi, non c'è motivo di preoccuparti, perché è una reazione fisiologica dell'organismo. Il nostro corpo, infatti, è sensibile a cosa gli si impone...
Esame delle urine: come interpretare i valori?
Buongiorno,le emazie che si trovano nel fluido sono dovute alle micro concrezioni di calcoli che si trovano nei reni o nelle vie urinarie e queste...
Nodulo con atipie cellulari e flogosi cronica. Cosa significa?
Posso capire la tua preoccupazione e la difficoltà nel comprendere pienamente il referto dell'esame istologico. La mucosa di rivestimento delle corde vocali è infiammata e...
Dolore lato viso e formicolio alle labbra: qual è la causa?
La flogosi del nervo facciale o la nevralgia del trigemino per probabile comparsa di zoster sono i principali candidati.Se non ci...
Vedi tutte