Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dermatophagoides Allergia

A 63 anni si può fare una terapia desensibilizzante al Dermatophagoides?

Sono allergico al Dermatophagoides da sempre. Ho fatto 3 cicli di vaccinazione in età diverse, l'ultimo a 25 anni. Ora ho 63 anni e, casualmente, ho fatto uno screening allergologico, dove risulto ancora molto allergico (4 diametro del ponfo rispetto all'istamina). Oggi i vaccini funzionano di più? Se sì, alla mia età, è il caso di fare un'altra terapia desensibilizzante?

Se i precedenti cicli di vaccino al Dermatophagoides hanno portato dei benefici, è consigliabile ripetere un altro ciclo in quanto, anche per l'allergia, come per tutte le altre vaccinazioni, esiste l'effetto richiamo e il risultato potrebbe essere addirittura migliore dei cicli precedenti. 

Oggi abbiamo a disposizione vaccini più efficaci e più sicuri che in passato.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuseppe Pingitore
Dr. Giuseppe Pingitore
Roma - Via Mura dei Francesi, 153-161, Ciampino
Altre risposte di questo specialista
Allergia alla parvalbumina: quale esame effettuare?
Potresti fare un esame molecolare con dosaggio di IgE contro Der p 10 o Pen a 1. Tuttavia, trattandosi di disturbi gastrointestinali (esofagite eosinofila?),...
Rinite allergica: quale antistaminico assumere in gravidanza
Gli antistaminici di seconda generazione, caratterizzati da assenza di effetti collaterali quali sedazione e sonnolenza, possono essere assunti in gravidanza in presenza...
Allergia al pelo del cane: come si manifesta?
L'allergia verso un allergene inalante, esempio anche il cane, può presentarsi nel corso della vita. Mi sembra strano che tu sia allergico al...
Apnee notturne nei bambini: come curarle?
A cura del dr. Giuseppe Pingitore, specialista in pediatria. Buongiorno, comprendo la tua preoccupazione. Quando parliamo di OSAS nei bambini, i sintomi sono altrettanto chiari: sonno...
Prurito per allergia all'oro: da cosa dipende?
Per quanto non frequente, l'allergia all'oro esiste e comporta per lo più dermatite da contatto e prurito. Nel punto della lesione, si può...
Vedi tutte
Risposte simili
Gonfiore alle palpebre: quali sono le cause?
Comprendo la natura della tua preoccupazione e il fastidio causato dalle palpebre gonfie. Ti dico che il mondo delle allergie è molto complesso e,...
Rinite: quali sono le cause della congestione nasale?
È opportuno che tu effettui un tampone nasale per valutare qual è l'agente infettante della tua rinite allergica. Una volta ottenuto il risultato del...
Bolle su tessuto gengivale a causa di Clorexidina: consigli?
Da quello che mi dici, potrebbe trattarsi di una reazione allergica al principio attivo del gel che stai utilizzando. Sarebbe opportuno fissare una visita di...