Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Glicemia

Confusione e difficoltà a camminare possono essere causati dalla glicemia alta?

Da qualche giorno, avverto confusione e difficoltà nel camminare. La glicemia alta potrebbe essere correlata a questi sintomi? Come posso tenere questo valore sotto controllo?

La glicemia alta può essere la responsabile di confusione mentale specie nelle persone di una certa età e la difficoltà nella deambulazione può essere una conseguenza delle complicanze del diabete.

Ti consiglio di controllare regolarmente la glicemia con stick sia prima che dopo i pasti ed un prelievo trimensile per l'emoglobina glicata per un ottimale controllo glicemico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Risposte simili
Glicemia a 132 mg/dl: è indice di diabete?
Ti consiglio, se non l'hai già fatto, di confermare il riscontro di iperglicemia. Se dovesse essere confermata, ti suggerisco di fare qualche passeggiata...
Diabete, ipertensione e proteinuria alta: come curarli?
La proteinuria elevata indica una condizione di nefropatia diabetica, che è curabile tenendo sotto controllo il diabete: se la Hb A1c (che è...
Diabete, calli e duroni ai piedi sono normali?
Se non avverti altri sintomi non credo che ci sia niente di cui preoccuparti. Il colorito scuro dei calli potrebbe essere dovuto da piccole...
Altre risposte di questo specialista
Fase luteale: è sempre seguita da una mestruazione?
Alla fase luteinica, segue la mestruazione, sempre che vi sia stata sufficiente presenza di estrogeni (estradiolo) in una prima fase del ciclo:...
Polipo endometriale: quale esame di controllo effettuare?
È assolutamente consigliabile fermarsi ad un'ecografia transvaginale: tieni presente che un'isteroscopia è pur sempre un intervento invasivo.Solo un'anomalia rilevabile con l'ecografia transvaginale o...
Isteroscopia di controllo: quando è necessario effettuarla?
Non vedo proprio perchè debba fare un'isteroscopia di controllo. L'isteroscopia, anche se solo diagnostica, è pur sempre un intervento invasivo, a maggior ragione in...
Zoloft: si può assumere in gravidanza?
Non vi sono assolutamente studi che mettano in evidenza possibili danni al feto da assunzione di Zoloft in gravidanza. Tieni presente...
Iperplasia nodulare: ci si può sottoporre a fivet?
L'iperplasia nodulare è un'affezione congenita benigna, che non degenera in forme maligne, ma può tendere ad ingrandirsi, sino a creare problemi epatici da compressione. Negli...
Vedi tutte