Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. L Aritimia Cardiaca E Una Cosa Grave

L'aritmia cardiaca è una cosa grave?

L'aritmia cardiaca è una cosa grave?

L'aritmia non è necessariamente segno della presenza di una patologia cardiaca. È però vero che, dal momento che le aritmie possono trarre origine da una patologia cardiaca o da altre patologie sistemiche, la comparsa di un'aritmia deve essere sempre valutata con attenzione.

Extrasistoli frequenti, tachicardie che iniziano e terminano improvvisamente senza una ragione apparente, bradicardie non spiegabili con la pratica di un'attività fisica intensa e aritmie in soggetti colpiti da svenimenti improvvisi richiedono accertamenti di tipo diagnostico.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Miceli
Dr. Domenico Miceli
Napoli - Via Francesco Cilea, 215, Napoli, NA, Italia
Altre risposte di questo specialista
Battito cardiaco basso: quando è preoccupante?
Se hai controllato, come credo, il tuo cuore con una visita cardiologica, un elettrocardiogramma e un ecocardiogramma e se tutto è...
Battiti cardiaci alti: quali potrebbero essere le cause?
Devi rivalutare con il cardiologo la tua terapia, perchè potresti forse giovarti di un farmaco diverso o aggiunto all'Enapren che già assumi allo scopo...
Betametasone: fa abbassare la frequenza cardiaca?
Il Cardicor è un betabloccante che ha diversi effetti favorevoli quando indicato e che abbassa la frequenza cardiaca, esiste in diversi dosaggi che...
Angioplastica: si può andare al mare?
Il sole non ha controindicazioni, durante questa terapia (Ticagrelor) devi fare attenzione ai traumi, alle cadute, che potrebbero provocare emorragie o peggio fratture...
Test da sforzo: in cosa consiste?
Il test da sforzo è un elettrocardiogramma praticato durante cammino su un tappeto ruotante o una pedalata su cyclette, e serve a valutare...
Vedi tutte
Risposte simili
Intervento di bypass aortocoronarico: in cosa consiste?
L'intervento di bypass aortocoronarico ha lo scopo di liberare le occlusioni e i restringimenti delle arterie coronariche ovvero di quei vasi che portano...
I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...