Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Maca Spossatezza

In caso di spossatezza, la radice di Maca aiuta?

Con l'arrivo dell'estate, il caldo mi mette sempre ko. Mi sento stanca, spossata e nervosa. Ho sentito che la radice di Maca, come integratore, può far bene. È vero?

Sì, direi di sì. Il Maqui è una pianta sempreverde della famiglia delle Elaeocarpaceae che si presenta come un grosso arbusto dal fusto sottile ed elastico. Le foglie sono ellittiche ed è caratterizzata da fiori bianchi e succose bacche di colore blu scuro, grandi quanto un’oliva. Il caratteristico colore blu è dovuto alle antocianine (un gruppo di polifenoli) contenute nel frutto.

Della pianta, si utilizzano principalmente le bacche, talvolta anche le foglie. Il Maqui è venuto alla luce come una fonte ricchissima di antiossidanti. Questa è la principale azione del Maqui. La ricchezza di queste sostanze dona alla bacca la capacità di neutralizzare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce del nostro organismo e dell’insorgere di malattie tumorali o degenerative.

Grazie all’alta concentrazione di antiossidanti, inoltre, il Maqui è molto apprezzato dagli sportivi, che lo considerano un valido aiuto per combattere l’ossidazione da attività fisica. Il succo dei frutti di Maqui possiede un leggero potere astringente, utile nei casi di dissenteria.

Un’altra utile e interessante proprietà, attribuita alle foglie di Maqui, è quella antinfiammatoria. Sebbene non sia potente come alcune piante nostrane, come ad esempio il Salice, il Maqui risulta particolarmente indicato per lenire le irritazioni della mucosa orale, bocca e gola. Alcune società affermano che le bacche di Maqui siano capaci di accelerare il metabolismo del nostro organismo, facendo bruciare più velocemente i grassi e viene indicata nelle diete per perdere peso. Non essendoci studi scientifici a proposito, non si può dire se sia solo una trovata pubblicitaria o ci sia un fondo di verità. Non sono ancora conosciute controindicazioni. Per questo motivo, sarebbe bene sospendere l’assunzione di Maqui quando si assumono farmaci.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Andrea Massari
Andrea Massari
Torino
Risposte simili
Dieta del dr Mozzi: in cosa consiste?
Si tratta della cosiddetta "Dieta dei gruppi sanguigni", che prevede l'assunzione di determinati alimenti in base al proprio gruppo sanguigno, sulla base...
Pomodori e patate: può assumerli chi soffre di acido urico?
Patate e pomodori sono consigliati a chi soffre di acido urico, così come pure barbabietola, carciofi, cardi, carote, cavolini di bruxelles, invidia, rape,...
Soggetto in sovrappeso: va bene l'acido clorogenico per dimagrire?
Buongiorno, a sentire i venditori di integratori, la natura sarebbe piena di sostanze che servono solo a far dimagrire, "bruciando" i grassi...
Altre risposte di questo specialista
Dieta del dr Mozzi: in cosa consiste?
Si tratta della cosiddetta "Dieta dei gruppi sanguigni", che prevede l'assunzione di determinati alimenti in base al proprio gruppo sanguigno, sulla base...
Schisandra: combatte stanchezza e affaticamento?
La Schisandra (Schisandra chinensis) è una pianta utilizzata da sempre in medicina cinese e da alcuni anni anche in Occidente. Le sue proprietà sono...
Curcuma: quali sono i benefici?
La curcuma è una spezia dal colore giallo-arancio proveniente dall'India. Per secoli, è stata, ed è tutt'ora, uno degli ingredienti fondamentali della cucina mediorientale...
Bacche di Cranberry: quali sono le proprietà?
Il mirtillo rosso rimane una delle piante medicinali più efficace e più straordinaria. I succhi a base di mirtillo rosso avrebbero un effetto preventivo provato...
Bacche di Maqui: bruciano i grassi?
Alcune società affermano che le bacche di maqui siano capaci di accelerare il metabolismo del nostro organismo, facendo bruciare più velocemente i grassi. E viene...
Vedi tutte