Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Perche L Eiaculazione Puo Essere Dolorosa

Quali sono le cause dell'eiaculazione dolorosa?

Tutte le volte che ho un'eiaculazione, sento molto dolore e non riesco a capire a cosa possa essere dovuto. È normale? Cosa posso fare?

Buonasera,
la prima causa da considerare, per quanto riguarda l'eiaculazione dolorosa è senza dubbio l'infiammazione prostatica

La prima cosa da fare è sicuramente rivolgersi ad uno specialista per fare una buona diagnosi, di conseguenza prescrivere un'adeguata terapia. 

Sperando di averti dato informazioni più utili, ti porgo i miei più cordiali saluti.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Muzi
Dr. Fabrizio Muzi
Roma - Viale Cesare Pavese, 304
Risposte simili
Ipospadia: che cos'è e come viene trattata?
L'ipospadia è una malformazione congenita in cui il meato dell’uretra non sbocca al vertice del pene, ma in un punto qualunque della...
Criptorchidismo: che cos'è e come si interviene?
Il criptorchidismo è la mancata presenza di uno o di entrambi i testicoli nello scroto, non comporta dolore, il bambino non si lamenta...
Terapia anticoagulante è causa di sterilità?
Non risulta un diretto rapporto fra sterilità e terapia anticoagulante.
Altre risposte di questo specialista
Angioma: quanto tempo ci mette a formarsi?
Buonasera, immagino ti stia riferendo ad un angioma epatico. Di solito, questo tipo di lesione è facilmente riconoscibile con una semplice ecografia e non...
Prostatite: può provocare una ritenzione di liquidi?
Buonasera,la prostatite va attentamente valutata a livello specialistico, dal momento che può dare difficoltà nello svuotamento della vescica qualora ci fossero già fenomeni costruttivi...
Biopsia prostatica: come si legge?
Buongiorno,da quello che stai riferendo, sembrerebbe trattarsi di un'ipertrofia prostatica associata a prostatite cronica aspecifica.Molto importante, a seguito di una biopsia, continuare a controllare e...
Infezione urinaria: potrebbe far aumentare il psa?
Buongiorno,il PSA è un marcatore per certi versi aspecifico, in quanto può aumentare sia in caso di neoplasia prostatica sia in caso di infiammazione...
Minzione difficile: quali esami fare?
Buongiorno,leggendo attentamente i sintomi che hai riportato, viene da pensare che, pur avendo 18 anni, si possono avere disturbi minzionali. Le cause di questi disturbi possono...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Angioma: quanto tempo ci mette a formarsi?
Buonasera, immagino ti stia riferendo ad un angioma epatico. Di solito, questo tipo di lesione è facilmente riconoscibile con una semplice ecografia e non...
Prostatite: può provocare una ritenzione di liquidi?
Buonasera,la prostatite va attentamente valutata a livello specialistico, dal momento che può dare difficoltà nello svuotamento della vescica qualora ci fossero già fenomeni costruttivi...
Biopsia prostatica: come si legge?
Buongiorno,da quello che stai riferendo, sembrerebbe trattarsi di un'ipertrofia prostatica associata a prostatite cronica aspecifica.Molto importante, a seguito di una biopsia, continuare a controllare e...
Infezione urinaria: potrebbe far aumentare il psa?
Buongiorno,il PSA è un marcatore per certi versi aspecifico, in quanto può aumentare sia in caso di neoplasia prostatica sia in caso di infiammazione...
Minzione difficile: quali esami fare?
Buongiorno,leggendo attentamente i sintomi che hai riportato, viene da pensare che, pur avendo 18 anni, si possono avere disturbi minzionali. Le cause di questi disturbi possono...
Vedi tutte