Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Pillola Anticoncezionale Effetto

Dopo quanto tempo fa effetto la pillola anticoncezionale?

Buon pomeriggio, ho ripreso la pillola regolarmente dal 30 dicembre, ovvero il 1° giorno di ciclo e domani sarebbe l'ultimo giorno. Dopo quanto tempo ha effetto la pillola e di conseguenza vivere il rapporto serenamente e in modo tranquillo? La dottoressa mi ha detto che dopo 2 settimane circa dall'assunzione della pillola ha efficacia, è vero? La ringrazio.

Qualsiasi pillola contraccettiva estro-progestinica (cioè contenente un estrogeno e un progestinico), quindi la comune pillola, indipendentemente dalla marca o dal numero di pillole che contiene (21 o 28) o la pillola contraccettiva contenente solo un progestinico, alla prima confezione di assunzione (sia che sia ripresa dopo una pausa, sia che sia assunta per la prima volta), se iniziata al 1° giorno del flusso mestruale ha immediatamente un'azione contraccettiva, quindi si possono avere subito rapporti liberamente senza alcuna attenzione o protezione.

Un tempo (ora non più) si faceva iniziare la pillola al 5° giorno del flusso mestruale, però si considerava sicura come contraccettivo solo dopo 7 giorni. Quindi, se per errore o dimenticanza o per scelta, alla prima confezione di assunzione, inizi dopo qualche giorno dall'inizio della mestruazione, ricorda che per almeno una settimana non sarai coperta dall'azione contraccettiva.

Tutte queste considerazioni sono valide anche per altri contraccettivi estro-progestinici come l'anello vaginale o il cerotto.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Angelo Scuderi
Dr. Angelo Scuderi
Firenze - Viale Alessandro Volta,72
Altre risposte di questo specialista
Nuvaring: come ritardare l'arrivo del ciclo mestruale?
Salve,per ritardare il ciclo con Nuvaring, è sufficiente che, nel momento in cui togli l'anello, ne introduci subito un altro, immediatamente. Non avrai...
Ciclo mestruale: come farlo anticipare grazie alla pillola?
Per anticipare il flusso mestruale, durante l'assunzione della pillola contraccettiva, è sufficiente interrompere la pillola 10-15 giorni prima della tua data di partenza per...
Mestruazioni a metà ciclo: come comportarsi con la pillola?
Usi una delle pillole a basso dosaggio ormonale. Quindi, è molto frequente che i flussi mestruali siano molto scarsi perchè queste pillole con...
Pillola del giorno dopo: quando è il caso di prenderla?
Non possiamo ovviamente entrare nel merito della situazione riferibile al rapporto sessuale che ti crea qualche preoccupazione, in quanto non possiamo sapere se, in qualche...
Esame batteriologico vaginale: come si legge?
Il tuo striscio batteriologico vaginale risulta negativo. Non sono presenti batteri, né miceti (candida). La flora lattobacillare ha un significato positivo di benessere della vagina. La...
Vedi tutte
Risposte simili
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...
Mastocitosi cutanea sistemica: ci sono nuove cure?
I farmaci usati nella terapia sintomatica, a parte gli antiistaminici ed antileucotrienici, si basano sull'interferone, sul cortisone e sulla cladribina. Recente è...