Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Pressione Alta Minima Bassa

Come intervenire per una pressione alta ma con la minima bassa?

Salve, mia moglie, che in gioventù ha sempre avuto la pressione tendenzialmente bassa, da qualche anno ha la pressione piuttosto alta (fino a 170 - 180 di sistolica), ma con la minima sempre molto bassa: una differenziale intorno 60 -70 mmhg, anche adesso che con lo Zofenopril calcio mantiene la sistolica abbastanza controllata (130). La diastolica si abbassa molto, oggi, ad esempio, era a 65. È un problema? È consigliabile intervenire? Grazie.

Una pressione diastolica di 65 mmHg non è eccessivamente bassa e anzi aiuta il cuore a pompare contro una minore resistenza.

La sistolica a 140 mmHg indica che lo Zofenopril agisce in maniera perfetta. Immagino che tu abbia eseguito un ecocardiogramma e, se non è stata rilevata insufficienza valvolare aortica (se "minima" non è significativa), puoi stare tranquilla.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo, nè se...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Coumadin: si può fare un tatuaggio?
Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che possono...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...