Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Quali Precauzioni Prendere Subito Dopo Un Intervento Di Cataratta Senile Dopo Quanto Si Puo Andare Al Mare

Subito dopo l'intervento il rischio maggiore è quello di una infezione. Occorre pertanto seguire la cura che è stata prescritta alla dimissione, non toccare o sfregare l'occhio con mani sporche, usare apposite salviettine detergenti reperibili in farmacia per la pulizia delle palpebre e dell'area intorno all'occhio. D'estate il sole e la luce intensa possono dare fastidio ad un occhio abituato a vedere più scuro sino a pochi giorni prima. Sono pertanto utili occhiali da sole con un buon filtro UV ed eventualmente un cappellino con visiera. Dopo una settimana si può andare tranquillamente al mare ed anche fare i bagni, evitando però tuffi ed immersioni.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giovanni Amerio
Dr. Giovanni Amerio
Torino - Corso Torino, 9
Risposte simili
Occhio pigro: cos'è?
L'occhio pigro è un disturbo visivo tipico dell'infanzia. Il bimbo usa maggiormente l'occhio che gli fornisce la visione migliore, penalizzando quello più debole (
Lesione retinica: è grave?
Comprendo la tua preoccupazione. La retina è la parte “nobile” dell`occhio. Per farti capire meglio le mie parole, potrebbe essere paragonata ad una pellicola fotografica...
Cisti sulla palpebra: come si rimuove?
Ti spiego brevemente quali sono i tipi di cisti di cui parli.Le cisti palpebrali sono generalmente 3:gli orzaioli, che colpiscono il bordo palpebrale...
Altre risposte di questo specialista
Distacco posteriore vitreo: quali sono i tempi di recupero?
Buongiorno,è importante che, in seguito al trauma, tu abbia fatto un accurato controllo del fondo oculare con le gocce che dilatano la pupilla.Se la retina...
Distacco del vitreo: cosa fare?
Buongiorno. Se la visione si è ridotta a causa della cataratta, anche in presenza di un distacco del vitreo e di microfori trattati, è senz'altro consigliabile...
Herpes oculare: che fare?
Buongiorno. E' senz'altro necessaria una valutazione oculistica accurata, dal momento che l'herpes oculare può recidivare o dare cheratiti metaerpetiche, ossia infiammazioni della cornea di natura...
Operazione alla cataratta: dopo quanto tempo si ricomincia a vedere?
Il recupero visivo dopo un intervento per cataratta è solitamente rapido (qualche giorno). Esistono però casi in cui, per problemi dovuti...
Diplopia e lenti prismatiche: sono utili?
Gentile paziente, nel tuo caso ritengo sia necessaria la visita neurologica per giungere ad una diagnosi del tuo problema, di più onestamente non si può...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Distacco posteriore vitreo: quali sono i tempi di recupero?
Buongiorno,è importante che, in seguito al trauma, tu abbia fatto un accurato controllo del fondo oculare con le gocce che dilatano la pupilla.Se la retina...
Distacco del vitreo: cosa fare?
Buongiorno. Se la visione si è ridotta a causa della cataratta, anche in presenza di un distacco del vitreo e di microfori trattati, è senz'altro consigliabile...
Herpes oculare: che fare?
Buongiorno. E' senz'altro necessaria una valutazione oculistica accurata, dal momento che l'herpes oculare può recidivare o dare cheratiti metaerpetiche, ossia infiammazioni della cornea di natura...
Operazione alla cataratta: dopo quanto tempo si ricomincia a vedere?
Il recupero visivo dopo un intervento per cataratta è solitamente rapido (qualche giorno). Esistono però casi in cui, per problemi dovuti...
Diplopia e lenti prismatiche: sono utili?
Gentile paziente, nel tuo caso ritengo sia necessaria la visita neurologica per giungere ad una diagnosi del tuo problema, di più onestamente non si può...
Vedi tutte