Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cos E La Sindrome Di Charge

Come si definisce la sindrome di Charge?

Come viene definita la sindrome di Charge?

La sindrome di Charge è una patologia rara, caratterizzata dalla presenza di molteplici anomalie. È tra le cause più frequenti della sordità e della cecità.

L'incidenza della sindrome è stimata in 1 su 8.500 - 12.000 nati. Charge è l’acronimo di: (C) coloboma dell'iride o della retina, (H) difetti cardiaci, (A) atresia delle coane, (R) ritardo di crescita e di sviluppo, (G) anomalie dei genitali, (E) anomalie delle orecchie.

Le persone con questa sindrome presentano caratteristiche molto diverse tra loro e più complesse nei maschi. Si tratta di una sindrome di origine genetica.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Patrizia Ceccarani
Patrizia Ceccarani
Ancona - Via Montecerno, 1
Altre risposte di questo specialista
Lingua italiana dei segni: di cosa si tratta?
La comunicazione è un aspetto importante della vita di ognuno, specialmente per una persona sordocieca, ma anche la più complessa. Comunicare...
Retinite pigmentosa: di che cosa si tratta?
È una malattia genetica della retina, lentamente degenerativa che fa perdere l’abilità a trasmettere immagini al cervello. Inizialmente si ha un...
Sindorme di Usher: di che cosa si tratta?
Una delle principali cause di sordocecità negli adulti, si manifesta con sordità alla nascita e successiva perdita progressiva della vista per degenerazione della retina (retinite...
Malossi: che cosa si intende con questo termine?
Il Malossi è un sistema di comunicazione usato in Italia dalle persone con sordocecità acquisita o congenita, ma che non presentano altre minorazioni. ...
Vedi tutte
Risposte simili
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...
Intervento di bypass aortocoronarico: in cosa consiste?
L'intervento di bypass aortocoronarico ha lo scopo di liberare le occlusioni e i restringimenti delle arterie coronariche ovvero di quei vasi che portano...
I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...