Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sesso Pensiero Continuo

Come mai ho un pensiero continuo al sesso?

Sono una donna di 52 anni, da 2 anni mi hanno tolto l'utero, e da molto prima non avevo desideri sessuali con mio marito. Da qualche giorno non faccio altro che pensare al sesso, e visto che mio marito è in ospedale, ho provato con la masturbazione, ma a fatica ho trovato il piacere, del tutto scadente: cosa mi sta succedendo?

Credo che per risponderti sia necessario sdoppiare il tuo quesito in due parti. La prima è inerente il tuo desiderio sessuale. Reputo sia molto importante il fatto che ti abbiano tolto l'utero nel determinismo di questa nuova tua condizione sessuale. L'utero, come d'altronde anche il seno, nell'immaginario femminile rappresentano la possibilità di concepire, di affermare la propria condizione di donna.

Stai semplicemente 'riassaporando' il piacere per quello splendido aspetto del nostro vivere che è il sesso. La seconda parte della domanda, forse ancor più delicata, riguarda il senso di piacere che ne consegue dalla stimolazione masturbatoria. Questo può dipendere da molteplici fattori: conoscenza del proprio corpo, essere avvezzi alla masturbazione, schematismi culturali pregressi, livelli personali di raggiungimento del piacere e, quindi, dell'orgasmo, ecc ecc.

Esiste, in realtà, un terzo aspetto sul quale ti invito a riflettere, ovvero il fatto che da molto tempo non hai desideri sessuali nei confronti di tuo marito e che, comunque, inevitabilmente si frappongono tra te e le tue possibilità di gratificazione erotico-sessuale. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Giuseppe Bozza
Dr. Domenico Giuseppe Bozza
Roma - Viale Cesare Pavese, 40, 00144 Roma RM, Italia
Altre risposte di questo specialista
Masturbazione quotidiana: quali esigenze mancano?
Salve,la masturbazione, in sè, non è assolutamente una mania nè tanto meno una patologia. Così come non lo è anche quando si è in...
Agorafobia: come affrontarla a 20 anni?
Rinunciare non è mai la soluzione giusta, perché semmai rinforza un problema di paura di mettersi a confronto con le sfide della vita. Personalmente, ti...
Emicrania e formicolio: potrebbe essere depressione?
La situazione che presenti è molto complessa e meriterebbe un'indagine più approfondita. Riferisci che sei stata da uno psicologo, ma non mi dici che cosa...
Negazione di rapporti sessuali: per quali motivi?
Buonasera,credo, da quanto riferisci, che vi sia, al di là di tutto, un reale problema di comunicazione all'interno della vostra coppia che impedisce una chiarezza...
Stimolazione clitoridea: perchè provoca dolore?
Buongiorno,la stimolazione clitoridea è prevalentemente quella deputata al piacere, poiché proprio lì risiedono molte terminazioni nervose (come il glande per il pene maschile). Se troppo...
Vedi tutte
Risposte simili
Masturbazione: può provocare danni ai testicoli?
La masturbazione non arreca danni alla salute a meno che non diventi un comportamento di tipo compulsivo, ossia quando la masturbazione è ripetuta diverse volte...
Clamidia: quali sono i sintomi negli uomini?
Caro lettore, nei maschi, la Clamidia potrebbe determinare un'infezione dell'uretra (il canale attraverso il quale viene emesso lo sperma e le urine) con...
Streptococcus agalactiae: cos'è?
Lo streptococcus agalactiae porta ad una compromissione dell'apparato cardiovascolare; è particolarmente rischioso in gravidanza. Saluti