Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Si Puo Far Crescere Un Bambino Piu Velocemente

Si può far crescere un bambino più velocemente?

È possibile far crescere un bambino più velocemente?

È molto importante distinguere tra condizione patologica e normale variante del processo di sviluppo.
Le situazioni più comuni per cui un bambino non cresce sono due: bassa statura familiare oppure ritardo costituzionale.
Poiché le condizioni di bassa statura familiare e di ritardo costituzionale di crescita sono solo delle varianti normali del processo di crescita, non esiste una terapia. I tentativi effettuati con la somministrazione di ormone della crescita hanno dimostrato complessivamente che, durante il primo anno, la velocità di crescita staturale aumenta (ad esempio, può essere di 2-3 cm superiore a quella dell'anno precedente), ma la statura finale è identica a quella che il soggetto avrebbe raggiunto se non avesse effettuato la terapia o al massimo, secondo alcune esperienze peraltro non confermate da altre, superiore solo di pochi centimetri (meno di 5-6 cm).
La somministrazione di farmaci a base di aminoacidi o di sostanze che in teoria dovrebbero stimolare la secrezione di ormone della crescita non ha alcun effetto sulla crescita staturale.
Nei ragazzi con ritardo costituzionale di crescita in cui l'assenza di pubertà può creare gravi problemi psicologici, una volta superata l'età di 15 anni circa, si può somministrare per un breve periodo (3-4 mesi) un preparato a base di testosterone. Questo intervento, che in realtà serve solo ad anticipare la pubertà, non produce effetti negativi sulla statura finale e d'altra parte permette all'adolescente di superare un periodo difficile sul piano psicologico.
Con lo stesso intento, nella ragazza si può somministrare un preparato di estrogeni, sempre per un breve periodo (3-6 mesi), ma questa terapia è di regola non necessaria, in quanto l'adolescente femmina eccezionalmente presenta i problemi psicologici secondari alla tardiva comparsa dei caratteri sessuali.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Milano - Via De Amicis, 30
Risposte simili
Miosite acuta benigna: cos'è?
La miosite acuta benigna è una condizione transitoria tipica del bambino in età scolare, caratterizzata da tensione e/o dolore muscolare tipicamente localizzato simmetricamente...
Paura del dentista in un bambino: come si affronta?
Tieni presente che, per quanto riguarda i bambini, la paura della prima volta dal dentista può essere legata ad un'ansia derivata da altre esperienze...
Dentizione mista e permanente: cosa sono?
Quando senti parlare di dentizione mista ci si riferisce al periodo dai 6 ai 13 anni, quando nella bocca si trovano contemporaneamente sia i denti...
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso. La sinfisi pubica è...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Rottura dei tendini della caviglia: è possibile una ripresa completa?
Le lesioni di III grado, ovvero la rottura completa del legamento, prevedono la terapia chirurgica seguita da periodo di immobilizzazione. Tanto l'entità...
Iperidrosi: che cos'è e come si può curare?
La secrezione del sudore è regolata da stimoli nervosi provenienti da una parte del sistema nervoso vegetativo (sistema nervoso simpatico). Nei casi in cui si...
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che si tratta di una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Vedi tutte