Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Toxoplasmosi Esami

Come si leggono gli esami effettuati per la toxoplasmosi?

Buonasera, vorrei informazioni sulla toxoplasmosi. Gli esami erano: "anticorpi anti toxoplasma IGM <3,00, anticorpi anti toxo IgG II 130,0." Gli esami effettuati 3 mesi dopo sono: "toxoplasma IGG 127, toxoplasma IGM 1,45". Sono in attesa alla 23esima settimana.

Buongiorno,
quando si vanno a valutare questo tipo di esami, si deve distinguere la presenza di anticorpi che indicano un'infezione pregressa (IgG) e anticorpi che indicano un'infezione recente (IgM) alla toxoplasmosi.

Le tue IgG indicano che sei entrata in contatto con questa infezione in maniera pregressa e l'oscillazione del valore 130 contro 127 è fisiologica.
 
Per quanto riguarda le IgM, dipende dai valori di riferimento del singolo laboratorio, l'ideale sarebbe consultare il ginecologo di fiducia e valutare se sia il caso di ripetere il prelievo o effettuare ulteriori accertamenti come il test di avidità delle IgM

Cordialità
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Nella Dugo
Dr.ssa Nella Dugo
Roma - Via Lata 251, Velletri
Altre risposte di questo specialista
Tampone vaginale: come leggere i risultati?
Il tampone è risultato positivo per i microrganismi ricercati, per tale motivo è stato eseguito l'antibiogramma, cioè è stato valutato quale antibiotico...
Perdite in menopausa: cosa potrebbero essere?
Gentile paziente, ti consiglio di effettuare un tampone vaginale. Le perdite potrebbero infatti essere il sintomo di un'infezione vaginale e, per stabilire la...
Endometriosi: a chi rivolgersi?
Buongiorno, per l'endometriosi, la tua amica deve rivolgersi ad un ginecologo, al fine di valutare lo stadio della patologia. Esistono varie cure, sia mediche che...
Lesione squamosa intraepiteliale: cosa significa?
Per quanto riguarda l'isteroscopia "superficie polipoide", vuol dire che la mucosa che ricopre la cavità uterina (l'endometrio) è ispessita e presenta sulla sua...
Lembi di endometrio secretivo: cosa significa?
L'endometrio è la mucosa che riveste la cavità uterina, durante il ciclo mestruale subisce delle modificazioni a causa della stimolazione dei diversi ormoni....
Vedi tutte
Risposte simili
Rigonfiamento alla base del collo: quali sono le cause?
Se riscontri un rigonfiamento sospetto alla base del collo, è opportuno che tu esegua gli esami del sangue e valuti i globuli bianchi...
Linfoadenopatia: di cosa si tratta?
La linfoadenopatia è l'infiammazione e l'ingrossamento dei linfonodi. Solitamente, la linfoadenopatia si manifesta nel collo, nelle ascelle,...
Mal di pancia e linfonodi ingrossati: la causa può essere psicologica?
E' effettivamente possibile che un sintomo di tipo fisico quale il mal di pancia possa avere un'origine di tipo psicologico. Ciò non significa che il...