Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Un Esame Colposcopico

Cosa vuol dire "giunzione visualizzata esocervicale condilomatosi piana"?

Dopo un esame colposcopico, la risposta è stata "giunzione visualizzata esocervicale condilomatosi piana". Mi hanno detto di non preoccuparmi e di fare un controllo tra 6 mesi. Posso trasmetterlo al mio compagno?

Buongiorno,
la diagnosi riportata non è molto precisa: o è frutto di un referto copia-incolla riuscito male oppure è la trascrizione un tantino confusa. In ogni caso, è evidente indicazione ad infezione HPV.

Rileggi meglio la diagnosi nel referto e chiedi lumi allo specialista anatomopatologo che ha stilato il referto o al tuo ginecologo.

Trattandosi di una malattia infettiva a trasmissione sessuale è possibile il coinvolgimento del tuo compagno per cui, prima di chiarire ogni dubbio, è necessario proteggere i rapporti.

Un saluto
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Nando Gallese
Dr. Nando Gallese
Medio Campidano - Viale Rinascita,12
Risposte simili
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...
Prolattina alta: quali sono le cause e le conseguenze?
Buongiorno,la prolattina è un ormone, normalmente prodotto dall'ipofisi, che ha la funzione di stimolare la produzione di latte nelle donne dopo la gravidanza...
Isterectomia: che cos'è?
L'isterectomia è l'asportazione chirurgica dell'utero. L'isterectomia è indicata quando la patologia uterina o quella di strutture vicine (come le ovaie) non permette...
Altre risposte di questo specialista
Validità del metodo thd: ci sono evidenze?
Buongiorno,THD non è un metodo contro l'incontinenza fecale, bensì di dearterializzazione e mucopessia per la correzione del sanguinamento legato al prolasso mucoemorroidario. Risulta...
Prisma: qual è la posologia corretta in caso di emorroidi?
Buongiorno,non esiste un razionale di terapia con il principio attivo del Prisma relativamente alla malattia emorroidaria con cui si usa indicare un'ampia varietà di...
Asportazione della cistifellea: può causare diarrea?
Buongiorno,anche se a tua moglie è stata asportata la colecisti, non è detto che i disturbi addominali riferiti ne possano essere diretta conseguenza. Aveva...
Emorroidi esterne: che fare?
Buongiorno,le emorroidi esterne non esistono o, perlomeno, non sono una malattia; i plessi emorroidari interni possono prolassare all'esterno, ma non per questo diventano esterni.La teoria...
Ragade anale: quali sono i sintomi?
Buongiorno,una ragade senza dolore è una situazione possibile, ma non frequente. Per quanto riguarda l'asportazione del polipo 7 anni fa, l'unico consiglio plausibile...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più