Piridossina

Contenuto di:

La piridossina, composto della vitamina B6, è presente in molti alimenti, come cereali, noci e frutta asiatica. La piridossina è importante nel bilanciamento di sodio e di potassio e contribuisce alla salute cardiovascolare. Durante i periodi di cambiamento degli equilibri ormonali nelle donne, la piridossina può aiutare ad alleviarne i sintomi.

Cosa è la piridossina?

Pillole | Pazienti.it

La piridossina, assieme al piridossale e alla piridossamina, è uno dei tre composti compresi nella vitamina B6. La piridossina è assorbita a livello dell'intestino tenue.

Come assumere naturalmente la piridossina?

Potrebbe interessarti...

La piridossina è presente in molti alimenti sia di origine animale che vegetale. La vitamina B6, comprendente la piridossina, è legata al metabolismo aminoacidico, ed è importante assumerne quantità diverse a seconda del contenuto proteico della dieta. Il livello di assunzione raccomandato è di circa 1,5 mg al giorno. Ottime fonti di piridossina sono:

  • cereali
  • noci
  • frutta asiatica

A cosa serve la piridossina?

La piridossina è importante nel bilanciamento di sodio e di potassio, oltre a promuovere la produzione di globuli rossi. La piridossina contribuisce alla salute cardiovascolare, diminuendo la formazione di omocisteina. La piridossina, inoltre, aiuta durante i periodi di cambiamento degli equilibri ormonali nelle donne, rafforzando il sistema immunitario. La mancanza di piridossina può causare:

  • anemia
  • danni ai nervi
  • crisi epilettiche
  • problemi di pelle
  • piaghe in bocca

In quali casi è somministrata una dose di piridossina?

La piridossina è somministrata ai pazienti che assumono isoniazide, per combattere gli effetti collaterali tossici del farmaco. E' impiegata anche nei casi di epilessia.

In quali forme farmaceutiche è disponibile la piridossina?

La piridossina è disponibile in forma di:

  • compresse
  • capsule
  • preparato per soluzione orale
  • spray nasale
  • soluzione iniettabile

Quali effetti collaterali sono provocati dal sovradosaggio della piridossina?

I sintomi di un sovradosaggio di piridossina possono includere:

  • scarsa coordinazione
  • intorpidimento degli arti
  • riduzione della sensibilità al tatto
  • brividi e febbre
  • stanchezza

Argomenti: piridossina