La banana fa ingrassare? Calorie e valori nutrizionali

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 10 Gennaio, 2023

Scopriamo se la banana fa ingrassare

La banana è un frutto molto diffuso sulle nostre tavole e apprezzato da grandi e bambini per il suo gusto dolce e per la consistenza morbida. Proprio a causa della sua dolcezza, però, molti ritengono che non sia consigliato inserire le banane nella dieta. Ma è veramente così? Andiamo alla scoperta delle calorie e dei valori nutrizionali del frutto con l'obiettivo di chiarire se è vero che la banana fa ingrassare oppure se è solo un mito da sfatare.

È vero che mangiare banane fa ingrassare?

Molte persone sono convinte che, a causa dell'elevata quantità di zuccheri e delle calorie contenute, la banana sia un frutto da non inserire all'interno di un regime ipocalorico, oppure da consumare solo occasionalmente. Se è vero che rispetto ad altri alimenti la banana presenta effettivamente un apporto calorico più alto, è altrettanto vero che non esiste un cibo da demonizzare in assoluto.

Affermare che le banane fanno ingrassare non trova riscontro nel pensiero dei medici nutrizionisti in quanto la capacità o meno del nostro fisico di accumulare grasso e, quindi, peso, non dipende da un unico elemento ma dall'insieme del bilancio calorico in entrata e in uscita.

Ciò significa che le banane ingrassano nel momento in cui l'introito calorico è superiore a quello che il corpo consuma durante la giornata, sia per sostenere la propria attività basale, sia in relazione all'attività fisica praticata. Questo frutto presenta delle proprietà interessanti e, anche dal punto di vista nutrizionale, può essere inserito nella dieta senza particolari problemi, a patto di rispettare le quantità consigliate.

Calorie e valori nutrizionali della banana

La banana fa ingrassare

La banana contiene 90 kcal ogni 100 grammi: ciò significa che un frutto di medie dimensioni può apportare una quantità che varia dalle 90 alle 130 calorie; questo alimento, sebbene sia più calorico rispetto ad altre categorie di frutto, ha delle caratteristiche che lo rendono particolarmente adatto ad essere consumato anche da chi sta cercando di perdere peso. 100 grammi di banana, infatti, contengono 2,6 grammi di fibre, una quantità notevole che ha il pregio di rendere questo cibo particolarmente saziante.

La banana, inoltre, fornisce una buona quantità di vitamine (vitamine del gruppo B e vitamina C) e di sali minerali, in particolare il magnesio, il potassio e il fosforo. La concentrazione di zuccheri semplici e di fibre presenti al suo interno rendono la banana uno dei frutti più apprezzati dagli sportivi, che tendono a mangiarla come spuntino energizzante tra un allenamento e l'altro per fare il pieno di energia senza appesantirsi.

Per comprendere come banane e dieta possano andare d'accordo basta guardare ai valori nutrizionali di questo frutto:

  • 100 grammi di banana apportano:
  • 76,8 grammi di acqua;
  • 15,4 grammi di carboidrati;
  • 1,2 grammi di proteine;
  • 0,3 grammi di grassi.

Le proprietà della banana

La banana è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo. Ecco quali sono le principali:

  • apporta una buona quantità di fibre, utili per il buon funzionamento del nostro intestino e per regolarizzarne il transito;
  • sono dolci e per questo motivo particolarmente amate dai bambini;
  • contengono vitamine del gruppo B e vitamina C;
  • presentano un'ottima concentrazione di sali minerali, in particolare di magnesio, potassio e fosforo, che aiutano a prevenire i crampi muscolari e l'affaticamento;
  • è un frutto che apporta energia ma, al tempo stesso, è molto digeribile;
  • è facile da mangiare e pratica da consumare in qualunque momento della giornata;
  • grazie alla presenza delle fibre, sazia e riduce il senso di fame: ciò aiuta chi è in dieta a sopportare meglio la voglia di mangiare;
  • contribuisce al benessere del nostro apparato cerebrale.

Come inserire la banana nella dieta

La banana è un frutto dagli ottimi valori nutrizionali che può essere consumato senza problemi anche da chi è a dieta. Come inserirlo, però, se si sta seguendo un particolare regime ipocalorico? In questo caso è preferibile consumare il frutto in occasione degli spuntini di metà mattina o di metà pomeriggio perché, anche se non è vero che le banane ingrassano, è innegabile che apportano più calorie rispetto ad altri frutti.

Per questo motivo, è consigliabile riservare la banana al ruolo di pratico snack spezza fame e non mangiarla dopo i pasti principali. In alternativa, questo frutto si presta anche ad essere mangiato a colazione, in abbinamento a uno yogurt bianco o a una tazza di latte scremato.

La banana a colazione fa ingrassare solo se viene abbinata a una quantità eccessiva di altri alimenti: essendo un frutto abbastanza calorico e ricco di zuccheri, è quindi preferibile consumarlo associandolo ad una fonte proteica oppure insieme a frutta secca. Molti sportivi, poi, amano poi inserire le banane all'interno di smoothie e frullati proteici: in questo caso basterà frullare l'alimento con un liquido (in genere del latte, dell'acqua o una bevanda vegetale) o un altro frutto.

La banana fa ingrassa o dimagrire?

Dipende anche da quando la si mangia: la credenza secondo la quale le banane ingrassano è in parte nata attorno al concetto di indice glicemico. L'indice glicemico, ovvero la capacità di un determinato alimento di alzare la glicemia nel sangue più o meno velocemente, nella banana è abbastanza alto. Ciò significa che questo frutto riesce a far salire la concentrazione di glucosio nel sangue in modo più rapido di altri alimenti; per questo motivo è preferibile consumare il frutto al mattino oppure a ridosso di un allenamento, in modo da sfruttarne la proprietà energizzante.

Tenendo conto del suo indice glicemico abbastanza alto, è vero che mangiare la banana di sera ingrassare? In realtà non è proprio così perché il tasso di glicemia non incide direttamente sull'accumulo di grasso. Tuttavia, le persone diabetiche o chi presenta delle problematiche che riguardano la concentrazione di zuccheri nel sangue, possono fare riferimento a questo parametro e decidere di consumare la banana durante il giorno oppure in occasione dello spuntino di metà pomeriggio.

Banana e dieta: perché questo frutto può aiutare a perdere peso

La banana è un alimento che, grazie al suo potere saziante e all'alto contenuto di fibre presente al suo interno, può effettivamente aiutare a tenere il peso sotto controllo. Le banane fanno dimagrire se vengono utilizzate come spuntini spezza fame in alternativa ad altri spuntini molto calorici e per questo motivo costituiscono un'ottima soluzione per sentire meno i morsi della fame. Questo alimento, inoltre, è pratico da consumare e viene ben tollerato dall'organismo, il che lo rende un cibo apprezzato da sportivi e appassionati di fitness.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr.ssa Irené Matichecchia
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Diete

1031 articoli pubblicati

a cura di Dr.ssa Irené Matichecchia
Contenuti correlati
Piatti di pasta sul tavolo mentre le persone si preparano a mangiare
Pasta senza carboidrati: ecco cosa sapere

Negli ultimi anni la pasta senza carboidrati ha guadagnato particolare attenzione. Scopriamo quali sono i benefici e le considerazioni da tenere a mente.

Tavola con cibi cucinati e verdure
15 verdure con proteine per una dieta equilibrata

La verdura con proteine nasconde benefici importanti per il benessere del sistema immunitario e della massa muscolare. Scopri qui quali sono le migliori.