Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Corea Di Sydenham

Corea di Sydenham

Corea di Sydenham
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Reumatologia

Quali sono le cause della corea di Sydenham?

La corea di Sydenham è il principale sintomo, e spesso l'unico, di una febbre reumatica acuta, in un soggetto che ha di recente sviluppato la malattia.

Si verifica con più frequenza tra le ragazze in età prepuberale, nonostante non sia insolita anche nei ragazzi. 

Quali sono i sintomi della corea di Sydenham?

I sintomi della corea reumatica sono generalmente collegati ad un disturbo del movimento:
  • modifica della calligrafia,
  • movimenti incontrollati simili alle contrazioni muscolari, assenti durante il sonno,
  • perdita del controllo del movimento, specialmente su dita e mani,
  • perdita del controllo emotivo, con attacchi di pianto e risate inappropriate,
  • sintomi della febbre reumatica. 

Come si diagnostica?

Prima che la corea infettiva si manifesti, è possibile che il soggetto soffra per settimane di mal di gola. Per diagnosticarla, tuttavia, sono necessarie le analisi del sangue, che possano evidenziare:
  • segni di febbre reumatica,
  • velocità di eritrosedimentazione,
  • proteine associate alla corea di Sydenham,
  • infezioni da streptococco.

Come si cura la corea di Sydenham?

I trattamenti per la corea infettiva prevedono la somministrazione di antibiotici, che mirano ad eliminare i batteri e a prevenire eventuali ricadute.

La cura sintomatica è personalizzata in base al paziente, anche se spesso sono somministrati sedativi. In genere, la malattia viene curata in pochi mesi e solo in rari casi, una forma inusuale della corea persiste per tutta la vita.

È consigliabile prestare molta attenzione ai bambini affetti da mal di gola e consultare subito il medico nel caso in cui la corea di Sydenham sia presente nella storia familiare. 
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Osteoartrosi del ginocchio
Nonostante possa insorgere anche nei giovani, sebbene in casi rari, l'osteoartrosi è più comune nelle persone di età superiore ai 45 anni...
Costocondrite
La costocondrite è causata da un’infiammazione delle articolazioni tra le cartilagini che uniscono le costole superiori allo sterno. Il d...
Anterolistesi
Si tratta della spondilolistesi più comune: interessa dal 3% al 7% della popolazione. Le vertebre maggiormente colpite sono la quarta e l...