icon/back Indietro Esplora per argomento

Emangioma

Oncologia
Emangioma

Che cos’è un emangioma?

L’emangioma è un accumulo anomalo di vasi sanguigni nella pelle o negli organi interni.

Quanti e quali sono i tipi di emangioma esistenti?

Esistono tre tipi di emangioma:

  • emangioma capillare
  • emangioma cavernoso
  • una miscela di entrambi

Quali sono i sintomi dell’emangioma?

L’emangioma come sintomo principale comporta la comparsa di un sollevamento della pelle, di colore rosso violaceo, simile ad una lesione. La maggior parte degli emangiomi si sviluppano sul viso e sul collo.

Come viene diagnosticato un emangioma?

L’emangioma generalmente viene diagnosticato dal medico attraverso un esame fisico. Nei casi più rari di emangioma, la diagnosi avviene tramite TC oppure tramite una risonanza magnetica nucleare.

Quali sono i trattamenti per l’emangioma?

Generalmente l’emangioma non viene trattato poiché scompare da solo, ma in alcuni casi è opportuno ricorrere al laser.

Quali sono le complicanze di un emangioma?

Un emangioma può comportare alcune complicanze quali:

  • infezioni secondarie
  • piaghe
  • cambiamenti visibili della pelle
  • problemi della vista (ambliopia, strabismo)
  • problemi respiratori
  • problemi psicologici, dovuti al cambiamento di aspetto della pelle
Condividi
Dr. Carlo Pastore Medico Chirurgo
Dr. Carlo Pastore
oncologo

Contenuti correlati

Neuroblastoma
icon/card/oncologia/v4
Il neuroblastoma è una neoplasia che si manifesta soprattutto durante l'infanzia e che si origina nelle cellule nervose immature (neurobl...
Microcitoma
icon/card/oncologia/v4
Il microcitoma polmonare è un tipo di cancro al polmone di natura maligna e particolarmente aggressiva. Ad oggi, rappresenta il 15% dei c...
Tumore neuroendocrino del pancreas
icon/card/endocrinologia
Il tumore neuroendocrino del pancreas è un tipo di tumore endocrino molto raro: qual è la sopravvivenza? Come si cura? Ecco una panoramica. 
icon/chat