Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Addominoplastica

Addominoplastica

Addominoplastica
Curatore scientifico
dr-riccardo-gazzola
Specialità del contenuto
Chirurgia plastica

Cos'è l'addominoplastica?

Chi ha sofferto di obesità e si è sottoposto ad una dieta, perdendo molti chili, generalmente, si ritrova a fare i conti con pelle in eccesso e depositi di grasso. Per eliminarli, la soluzione potrebbe essere l’addominoplastica, un intervento chirurgico che appiattisce l'addome, rimuovendo il grasso e la pelle in eccesso e avvicinando i muscoli nella parete addominale che si era dilatata.

Addominoplastica: che cosa prevede?

Questo intervento può richiedere da una a cinque ore e viene effettuato sotto anestesia generale.

Il chirurgo taglia l'addome, incidendo tessuti e muscoli. L’intervento determinerà lo spostamento dell’ombelico. Potrebbero essere necessari tubi di drenaggio posizionati sotto la pelle per un paio di giorni.

Esiste anche l’addominoplastica parziale, effettuata su persone i cui depositi di grasso si trovano sotto l'ombelico. Questa procedura può avere la durata di un paio d’ore, a seconda del caso.

Dopo l’intervento, la zona operata verrà cucita e bendata. Nei giorni seguenti, è necessario effettuare delle medicazioni. La benda usata è una fascia elastica che favorisce la corretta guarigione. 

Quali sono i risultati di un'addominoplastica?

L'addominoplastica elimina gli inestetismi causati dal rilassamento addominale sia per gli uomini che per le donne. Le smagliature, quando possibile, vengono rimosse con l'eccesso di cute che viene asportata.

Nel caso in cui il paziente lo richiedesse, l'intervento può essere abbinato ad una liposuzione. Ad oggi, è uno degli interventi maggiormente richiesti.

Come prepararsi all’intervento?

  • Smettere di fumare da almeno 2 settimane prima e fino a 2 settimane dopo l'intervento chirurgico. È necessario astenersi completamente dal fumo perché rallenta la guarigione.
  • Non iniziare diete drastiche prima dell’intervento. Mangiare bene e fare pasti equilibrati e completi. Una dieta sana può aiutare a guarire meglio.
  • Informare il medico su tutto ciò che si assume, compresi i farmaci da prescrizione, erbe medicinali e altri integratori. Il chirurgo può indicare di interrompere l'assunzione di alcuni farmaci per un certo tempo, prima e dopo l'intervento chirurgico.
  • Munirsi di:
    • Ghiaccio per impacchi
    • Abbigliamento comodo
    • Vaselina
    • Sedia per la vasca da bagno

Se si vive da soli, sarà necessario qualcuno accanto almeno per la prima notte

A chi è consigliabile l'addominoplastica?

L’addominoplastica è particolarmente consigliata nei casi di:

  • addome rilassato
  • addome adiposo
  • disagio nell’indossare abiti aderenti
  • cedimento muscolare

Qual è il post operatorio dopo un'addominoplastica?

Per almeno 6 settimane dopo l’operazione, bisogna evitare attività fisiche faticose. I risultati dell’operazione, di solito, sono soddisfacenti e una dieta equilibrata ed esercizio fisico moderato aiuteranno a mantenere i risultati nel tempo.

È sconsigliato prendere peso.

Addominoplastica: possibili rischi e complicazioni

Dolore e gonfiore, nei giorni seguenti l’intervento, sono probabili. Il medico potrebbe prescrivere degli antidolorifici. Si può inoltre verificare intorpidimento, ecchimosi e stanchezza.

Come con qualsiasi intervento chirurgico, ci sono rischi. Anche se sono rari, le complicazioni possono includere infezioni, emorragie sotto il lembo di pelle o coaguli di sangue. Le probabilità di avere complicazioni aumentano se ci sono problemi di circolazione, di diabete, di cuore, polmonari o epatiche.

Una guarigione insufficiente può causare cicatrici o perdite di pelle più significative.

Le cicatrici dell’addominoplastica, come tutte le cicatrici, non potranno mai scomparire completamente. Il chirurgo può raccomandare alcune creme o unguenti cicatrizzanti. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Otoplastica
L'otoplastica è un'operazione eseguita per riposizionare e rimodellare le orecchie prominenti.
Mastoplastica riduttiva
La mastoplastica riduttiva ha lo scopo di migliorare la forma e le proporzioni del seno, riducendone le dimensioni.
Agoaspirato
L’agoaspirato è una procedura diagnostica. Attraverso un ago più lungo del normale, viene aspirato del materiale biologico contenente del...