Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte
Valori colesterolo e sideremia alta: come interpretarli?
Buongiorno, con questi valori non è il caso di allarmarti. Il tuo medico di base ti aiuterà a tenere sotto controllo i...
Orecchie ovattate e ronzio dopo il raffreddore: cosa fare?
Avverti questi sintomi probabilmente a causa del catarro ancora presente. È opportuno che tu lo tratti con Acetilcisteina 600 una volta...
Allergia agli antibiotici: si può assumere Betametasone?
Tuo figlio dovrebbe associare anche un antistaminico, ma, per prudenza, ti consiglio di farlo sottoporre anche a dei test dermici in ambiente ospedaliero. Così...
Trapianto cellule staminali e devitalizzazione: rischi?
Le devitalizzazioni sono un intervento di pulizia dei canali dentari da batteri e infezioni e potrebbero probabilmente necessitare di una copertura antibiotica adeguata...
Acromegalia: esiste una cura con raggi gamma?
Il tuo disturbo è molto particolare ed è bene che tu ti rivolga ad un oculista di fiducia. Io posso dirti che...
Maculopatia: esiste una cura?
Mi occorrerebbe sapere di quale maculopatia si tratta. Comunque, posso dirti che in alcuni casi di maculopatia si utilizzano farmaci intravitreali con alterne fortune. ...
Cheratocono: esiste una cura alternativa alla medicina tradizionale?
Per quel che posso dirti, attualmente il cheratocono evoluto viene esclusivamente trattato chirurgicamente (cheratoplastica). Solo il cheratocono negli stadi iniziali trova...
Pedicure e stafilococco: è possibile contrarlo?
Lo stafilococco è un batterio che vive normalmente sulla nostra pelle. Per valutare un'infezione da stafilococco occorre conoscere che tipo di...
Nei sanguinanti: quali sono le conseguenze?
I nei che sanguinano spontaneamente possono essere pericolosi, ma un neo che è stato traumatizzato non ha nessuna colpa! Conviene metterci un cerotto, farlo guarire...
Dermatite linfocitaria vascolare da reazione: cos'è?
Una dermatite reattiva può avere infiltrati linfocitari ed anche ectasie vascolari, ma molte patologie cutanee hanno questo tipo di caratteristica istologica.