Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Angioplastica

Quando è sconsigliata un'angioplastica?

Salve, mio padre ha un tumore di 4° grado a pareti infiltranti alla vescica, dalla quale sono stati solo staccati gli ureteri, dal momento che durante l'operazione è stata riscontrata una pelvi congelata. Ora sta avendo emorragie continue a seguito anche dell'assunzione di Aspirinetta, che prende dopo aver scoperto di avere una coronaria completamente otturata e 2 gravemente otturate. La stessa è stata sostituita da Clexane e, dopo vari consulti medici, non abbiamo ancora capito se è possibile o sconsigliabile eseguire un angioplastica, visto che alcuni medici la sconsigliano a causa degli antiaggreganti che dovrà assumere, altri la consigliano per ridurre il rischio di infarto. Cosa ci consiglia di fare? Grazie.

Non so che età abbia tuo padre e bisognerebbe esaminare quale arteria è completamente otturata e se il territorio a valle della coronaria è vitale; comunque, credo che sia possibile scegliere un device (stent) che non costringa ad un periodo di duplice antiaggregazione troppo prolungata.

Se la malattia invece interessa l'IVA, bisognerebbe valutare anche la possibilità chirurgica. Ovviamente, le decisioni richiedono di visitare il paziente e valutare la scelta sulla base della valutazione clinica, caso per caso.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Cristiano Amarelli
Dr. Cristiano Amarelli
Napoli - Via Leonardo Bianchi, 1
Risposte simili
Trapianto di cuore: deve esserci compatibilità tra donatore e ricevente?
Ci sono alcuni criteri di compatibilità da rispettare: la differenza delle dimensioni dell'organo trapiantato e quello asportato non deve superare il 20%, deve esserci compatibilità...
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...
Rigetto dopo il trapianto di cuore: come evitarlo?
Un organo trapiantato viene rigettato dal corpo del ricevente se riconosciuto come estraneo. Per evitare il rigetto è necessario che tua madre segua...
Altre risposte di questo specialista
Stent: che controindicazioni può portare?
I piccoli dolori, se i test di provocazione per ischemia sono negativi (test da sforzo, scintigrafia o eco-stress), non sono dolori...
Aorta dilatata a 8 cm: quali sono i rischi dell'intervento?
Buongiorno, un'aorta così dilatata ha un rischio elevatissimo di rottura, quindi l'intervento era strettamente necessario. I rischi sono poco legati alle dimensioni dell'aorta e molto...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Stent: che controindicazioni può portare?
I piccoli dolori, se i test di provocazione per ischemia sono negativi (test da sforzo, scintigrafia o eco-stress), non sono dolori...
Aorta dilatata a 8 cm: quali sono i rischi dell'intervento?
Buongiorno, un'aorta così dilatata ha un rischio elevatissimo di rottura, quindi l'intervento era strettamente necessario. I rischi sono poco legati alle dimensioni dell'aorta e molto...
Vedi tutte