icon/back Indietro

Come avviene l'esame della prostata?

Devo fare l'esame della prostata e sono un po' preoccupato: cosa dovrà fare il medico di preciso?

Risposta

Lo specialista urologo può controllare con un esame obiettivo la prostata del paziente introducendo un dito nel canale anale per valutare le dimensioni e consistenza della prostata e capire se ci sono anomalie.

Può anche eseguire un'ecografia mediante sonda interna per definire meglio la presenza di eventuale patologia.
Risposta a cura di
Dr. Ugo Teatini Medico Chirurgo
Dr. Ugo Teatini
nefrologo
Risposte simili
Ipospadia: che cos'è e come viene trattata?
L'ipospadia è una malformazione congenita in cui il meato dell’uretra non sbocca al vertice del pene, ma in un punto qualunque della...
Criptorchidismo: che cos'è e come si interviene?
Il criptorchidismo è la mancata presenza di uno o di entrambi i testicoli nello scroto, non comporta dolore, il bambino non si lamenta...
Altre risposte di questo specialista
Ureterolitotrissia: provoca dolore al rene?
Salve,bisogna accertarsi che non siano presenti frammenti del calcolo oggetto della litotrissia subita tempo fa. I dolori accusati sono diversi da quelli che...
Visita geriatrica: bisogna fare l'impegnativa dal medico?
Salve,per fare una visita specialistica di qualsiasi tipo in regione convenzionato, cioè come si diceva semplicemente con la mutua, ci vuole un'impegnativa del medico curante...
Vedi tutte
icon/chat