Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cos E L Artrite Reumatoide

Che cos'è e come si diagnostica l'artrite reumatoide?

Che cos'è e come viene diagnosticata l'artrite reumatoide? Quali sono i sintomi?

L'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria cronica di origine autoimmune. Colpisce prevalentemente le articolazioni simmetriche, ma anche tendini, muscoli ed altri tessuti dell'organismo.

I sintomi comunemente associati all'artrite reumatoide interessano le sedi articolari e comprendono gonfiore, sensazione di calore, dolore alla palpazione e limitazione nei movimenti. I sintomi dell'artrite reumatoide sono vari e possono includere:
  • dolore e gonfiore alle articolazioni
  • rigidità articolare
  • deformità articolari (soprattutto le mani)
  • febbre
  • perdita di peso
  • ipotrofia muscolare
  • anomalie tendinee.
La diagnosi di artrite reumatoide inizia con un'accurata anamnesi, seguita da qualche semplice esame del sangue che è normalmente sufficiente per eseguire la diagnosi: si andrà alla ricerca di tutti quei parametri implicati nella genesi del processo infiammatorio. Nei casi di artrite reumatoide, sono comuni elevati livelli di ferritina associati ad anemia.

Per quanto riguarda gli esami del sangue, si cercano tutti quei parametri implicati nella genesi del processo infiammatorio.

L'artrite reumatoide è più frequente nelle donne e insorge solitamente in un'età compresa tra i 40 ed i 60 anni.

Allo stato attuale, non esiste una cura in grado di debellare l'artrite reumatoide e, considerata la sua complessità, il suo trattamento richiede la collaborazione di più figure professionali, tra le quali spicca quella del reumatologo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Prof. Alfonso Oriente
Prof. Alfonso Oriente
Napoli - via S. Pansini, 5
Risposte simili
Gonartrosi tricompartimentale: quali terapie esistono?
Le alternative alla protesi sono la fisioterapia, le infiltrazioni di acido ialuronico o di PRP, ovvero fattori di crescita.È difficile tuttavia che...
Risonanza magnetica al ginocchio: cosa vuol dire?
Sarebbe importante capire quanti anni hai, ma dai risultati riportati della risonanza sembra un problema di artrosi o comunque di danni gravi alla cartilagine del...
Dolore all'anca destra: cosa fare?
La scoliosi è stabilizzata e non evolutiva e il dolore all'anca va valutato nel dettaglio per porre una diagnosi differenziale tra un'artrosi dell'anca ed un...
Altre risposte di questo specialista
Artrite reumatoide: influisce su concepimento e gravidanza?
L'artrite reumatoide può influire sul concepimento e sulla gravidanza, in particolare puoi valutare se rientri in una di queste casistiche: quando l'artrite reumatoide...
Waaler Rose alta con formicolii: di cosa si tratta?
La Waaler Rose è un esame di laboratorio che consente di evidenziare la presenza nel sangue dei diversi fattori reumatoidi. I fattori reumatoidi possono essere...
Dolori arti, colonna vertebrale e cervicale: è sclerodermia?
È molto probabile che possano coesistere due condizioni patologiche. La prima a carattere degenerativo (ernie del disco) che merita di essere valutata. Quindi ti...
Dolore ai muscoli della coscia e VES alta: cosa fare?
La VES alta è sintomo di infiammazione in atto, ed è pur vero che la VES stessa è un fattore molto generico del tipo di...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più