Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cremastere

Come ricostruire un creamastere tagliato?

Ho fatto un'ernia inguinale 1 anno fa, ma il dolore è continuo, inoltre, mi è stato tagliato il cremastere. Vorrei sapere chi potrebbe fare un nuovo intervento per togliere/cambiare la rete e ricostruire il cremastere e che rischi reali ci sono. Grazie.

Il dolore non è dovuto alla sezione del cremastere. Probabilmente, è stato sezionato o legato un nervo o il nervo è incluso nella cicatrizzazione della retina.

Di solito, prima si prova con delle infiltrazioni. Solo in caso di persistenza, si asporta la retina e se ne mette un'altra.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Paolo Madeyski
Dr. Paolo Madeyski
Treviso - Via Schiavonesca Priula, 136, 31044 Montebelluna TV, Italia
Risposte simili
Asportazione di polipi durante la gastroscopia: è possibile?
La gastroscopia è fondamentalmente un esame diagnostico endoscopico attraverso il quale il medico osserva il tratto superiore dell'apparato digerente per valutare se esistano...
Chirurgia ortogantica: che cos'è?
Caro paziente,  la chirurgia ortognatica è una branca della chirurgia maxillo facciale che serve a correggere le deformità del mascellare superiore e della mandibola....
Calcoli alla colecisti senza coliche: com'è possibile?
I calcoli alla colecisti, detta anche cistifellea, non sono sempre sintomatici, però possono causarti dolore se si spostano fino ad ostruire il deflusso biliare procurando...
Altre risposte di questo specialista
Capezzolo scuro: quali sono le cause?
Non penso che sia cambiato perchè ci sono possono essere delle variazioni fisiologiche che sono sostanzialmente normali. Vediamo se il cambio di colore rimane o...
Palla al seno: cosa fare se si sta allattando?
Se persiste, senza urgenza, sarebbe utile eseguire un'incisione e drenare la raccolta e fare esame istologico e colturale per vedere se ci sono germi,...
Mammografia: come si legge?
Da quanto hai inviato, sembra tutto normale. La visita senologica però risulta sempre utile, in quanto vi possono essere lesioni o segni indiretti che...
Ecografia al seno: come si legge?
Ha ragione il tuo senologo. La dilatazione dei dotti da giovane non da problemi. In allattamento o dopo la gravidanza, se sono discretamente...
Rientro del capezzolo: è il caso di fare una visita?
Certamente, ma bisogna anche fare la mammografia e l'ecografia. Un capezzolo che non esce potrebbe essere retratto da un processo infiammatorio o sclerotico,...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Capezzolo scuro: quali sono le cause?
Non penso che sia cambiato perchè ci sono possono essere delle variazioni fisiologiche che sono sostanzialmente normali. Vediamo se il cambio di colore rimane o...
Palla al seno: cosa fare se si sta allattando?
Se persiste, senza urgenza, sarebbe utile eseguire un'incisione e drenare la raccolta e fare esame istologico e colturale per vedere se ci sono germi,...
Mammografia: come si legge?
Da quanto hai inviato, sembra tutto normale. La visita senologica però risulta sempre utile, in quanto vi possono essere lesioni o segni indiretti che...
Ecografia al seno: come si legge?
Ha ragione il tuo senologo. La dilatazione dei dotti da giovane non da problemi. In allattamento o dopo la gravidanza, se sono discretamente...
Rientro del capezzolo: è il caso di fare una visita?
Certamente, ma bisogna anche fare la mammografia e l'ecografia. Un capezzolo che non esce potrebbe essere retratto da un processo infiammatorio o sclerotico,...
Vedi tutte