Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Diplopia Bilaterale

Se le lenti prismatiche per curare una diplopia sono state invertite, cosa fare?

Ciao a tutti, ho 28 anni e sono una ricercatrice (quindi passo ed ho passato fino ad oggi molte ore al videoterminale). Mi sono state prescritte delle lenti prismatiche per curare una forma di diplopia comparsa di recente. I tecnici che hanno installato i prismi press on hanno invertito la correzione dell'occhio dx con quello dell'occhio sx. Adesso ho un prisma da 20 pd a sx ed uno da 15 pd a dx, la prescrizione iniziale del medico era invertita. Tra un mese devo fare una visita di controllo e vorrei sapere se, secondo voi, mi conviene cambiare le lenti per invertirle, o se posso utilizzare questa correzione. Con la correzione che sto utilizzando la diplopia è corretta, ma ho letto che la correzione maggiore dovrebbe essere applicata all'occhio non dominante. Cosa mi consigliate di fare? Grazie.

Ciao. Premesso che hanno commesso un errore imperdonabile e che quindi è tuo diritto sacrosanto fartele cambiare immediatamente e assolutamente gratis, anzi pretendendo le loro scuse, ti dico che tutto sommato non dovresti avere eccessivi problemi, visto che l'effetto correttivo sulla motilità oculare è dovuto alla somma dei 2 prismi. Saluti.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Claudio Avolio
Dr. Claudio Avolio
Napoli - VIA PLINIO, 40
Altre risposte di questo specialista
Vista affaticata e appannamento: dove cercare le cause?
Gentile utente,hai sicuramente un difetto di vista, probabilmente ipermetropia o astigmatismo ipermetropico, magari di grado lieve e perciò finora non diagnosticato, ma che...
Astigmatismo: si può usare la lente al posto dell'occhiale?
Scusa, ma non capisco il senso della tua domanda. Comunque stai usando da una vita un occhiale con la correzione della miopia e dell'
Visione di luci intermittenti: cosa comporta?
Gentile signore,i puntini neri che sembrano moschini sono corpi mobili endovitreali comuni alla maggior parte delle persone miopi e/o anziane e sono, generalmente, non pericolosi....
Cisti sull'occhio: cosa fare?
Si tratta, probabilmente, di una verruca vulgaris, un'escrescenza di natura benigna facile da estirpare. Se si fosse, in passato, rotta con sanguinamento, dopo l'escissione...
Ipertono oculare: come curarlo?
Effettivamente, se lo spessore della tua cornea è di 613 micron, bisogna togliere al valore trovato almeno 3 o 3,5 millimetri di mercurio, per cui...
Vedi tutte
Risposte simili
Occhio pigro: cos'è?
L'occhio pigro è un disturbo visivo tipico dell'infanzia. Il bimbo usa maggiormente l'occhio che gli fornisce la visione migliore, penalizzando quello più debole (
Lesione retinica: è grave?
Comprendo la tua preoccupazione. La retina è la parte “nobile” dell`occhio. Per farti capire meglio le mie parole, potrebbe essere paragonata ad una pellicola fotografica...
Cisti sulla palpebra: come si rimuove?
Ti spiego brevemente quali sono i tipi di cisti di cui parli.Le cisti palpebrali sono generalmente 3:gli orzaioli, che colpiscono il bordo palpebrale...