Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Distacco Posteriore Del Vitreo Si Puo Nuotare Andare In Bicicletta Cosa E Meglio Evitare Durante La Cura Con Il Vitreoclar

Distacco posteriore del vitreo: cosa succede se si fa sport?

Mi hanno diagnosticato il distacco posteriore del vitreo e vorrei capire se possono continuare a fare sport. Si può nuotare, andare in bicicletta durante la cura con il vitreoclar?

Capisco le tue preoccupazioni e per prima cosa devo dirti che il vitreoclar non serve. A mio parere anche un controllo non è necessario, a meno che non ti si presentino nuovi sintomi. Ti consiglio di bere molto e non solo per il distacco del vitreo. L'occhio “registrerà” questa cosa che si manifesta con “corpi mobili” e tra un po’ non la noterà più. Nel frattempo è bene continuare ad essere dinamici.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico De Felice
Dr. Domenico De Felice
Milano - Piazza Duca d’Aosta, 8
Risposte simili
Cisti sulla palpebra: come si rimuove?
Ti spiego brevemente quali sono i tipi di cisti di cui parli.Le cisti palpebrali sono generalmente 3:gli orzaioli, che colpiscono il bordo palpebrale...
Sostanza chimica in contatto con gli occhi: cosa fare?
Nel caso in cui le ustioni chimiche provochino lesioni oculari, bisogna far sdraiare la vittima, facendo voltare la testa dal lato interessato dall'ustione e tenendo...
Sindrome di Usher: di che cosa si tratta?
Una delle principali cause di sordocecità negli adulti si manifesta con sordità alla nascita e successiva perdita progressiva della vista per degenerazione della retina...
Altre risposte di questo specialista
Visita oculistica: come si legge l'esito?
Assolutamente sì, occorre fare prima una visita ortottica che stabilisce l’eventuale angolo di strabismo presente e, successivamente, una visita...
Visione doppia: è obbligatorio un intervento chirurgico?
Buongiorno, le problematiche di diplopia, come ti avranno spiegato, sono legate alla patologia tiroidea che ha disassato i due occhi. ...
Valore limite della tonometria: qual è?
Buongiorno. Non esiste un vero e proprio valore limite anche se si stabilisce la soglia intorno ai 21 mmHg. Non esiste in quanto può variare...
Drusen soft perifoveali: che fare?
Le drusen che compaiono alla tua età sono fenomeni di deposito assolutamente normali. Se poi, come nel tuo caso, sono intorno alla zona centrale della...
Macchia nera in un occhio e problemi alla vista: diagnosi?
Buongiorno. Se una recente visita oculistica, una visita neurologica ed anche una risonanza magnetica nucleare hanno dato esito negativo direi che in linea di massima...
Vedi tutte