Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Edulcoranti Trigliceridi Alti

Chi ha i trigliceridi alti può assumere gli edulcoranti?

Gli edulcoranti sono consigliati per coloro che soffrono di trigliceridi alti? Grazie per la risposta.

Buongiorno,

da recenti studi, è emerso che per i dolcificanti artificiali (aspartame, acesulfame, saccarina, ciclammati, sucralosio) esiste ugualmente la capacità di stimolare la produzione di insulina.

La conseguente iperinsulinemia causa ipoglicemia (cioè l'abbassamento del glucosio ematico) e stimola l'appetito. E' bene ricordare che la lipogenesi ovvero la sintesi di trigliceridi ottenuti da fonti di origine non lipidica avviene maggiormente dal glucosio. Nei diabetici, invece, la glicemia non varierebbe, in quanto o non producono più abbastanza insulina come nel diabete mellito di tipo 1 oppure le loro cellule sono diventate insensibili all'insulina come nel diabete mellito di tipo 2.

Per i naturali (sorbitolo, mannitolo, xilitolo), c'è da dire che, se consumati in grande quantità, possono causare flatulenza, mal di pancia e dissenteria. Non è fissata una dose giornaliera raccomandata, ma viene comunque dato un valore di riferimento pari a 20 g al giorno per gli adulti e 10 g per i bambini per non incorrere in effetti indesiderati.

Al di là di queste implicazioni biochimico-fisiologiche, ti ricordo, anche, che la quantità giornaliera massima consentita per i dolcificanti di sintesi varia ed è calcolata in base al peso corporeo. Per gli edulcoranti a zero calorie, la dose giornaliera massima in mg/kg di peso corporeo è per il Ciclamato (E952) 7 mg/kg, Aspartame (E951) 40 mg/kg, Acesulfame K (E950) 9 mg/kg, Saccarina (E954) 5 mg/kg, Sucralosio (E955) 15 mg/kg.

Ti consiglio pertanto di non abusare dei dolcificanti artificiali o di limitare lo zucchero da tavola al massimo a 2 cucchiaini al giorno. In alternativa, puoi impiegare il fruttosio, se per te è ben tollerato, che ha un potere dolcificante pari a 1.5 (posto quello del saccarosio o zucchero da tavola pari a 1) e qualche caloria in meno, così, con 2 cucchiaini di fruttosio, dolcificherai quanto con 3 cucchiaini del comune zucchero.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Roberta Madonna
Dr.ssa Roberta Madonna
(0)
Caserta
Altre risposte di questo specialista
Adolescenza: come educare a un'alimentazione sana?
Quello che riporti è cosa molto comune, purtroppo!! In età adolescenziale, le connotazioni psicologiche tendono ad interagire, difatti, con le particolari esigenze di questo delicato...
Aloe arborescens: è indicata per la tiroidite di Hashimoto?
La tiroidite autoimmune o di Hashimoto è un disturbo abbastanza frequente, in cui l'organismo produce auto-anticorpi, cioè anticorpi contro la tiroide stessa.L’Aloe Arborescens sembra...
Stanchezza e dimagrimento: quale integratore è indicato?
Per coloro che presentano, per i più svariati motivi, la necessità di un maggior apporto di proteine, vitamine e sali minerali, è possibile attuare un...
Colesterolo: la curcumina lo abbassa?
Avere il colesterolo alto è uno dei maggiori rischi per la salute dell'apparato cardio-vascolare. Alcuni studi condotti in diversi paesi dimostrano che ci...
Etinilestradiolo e drospirenone sono farmaci?
Con tali farmaci sono stati descritti casi di dislipidemia... ma ti consiglio di informare della tua ipercolesterolemia il medico prescrittore, nonchè il tuo dietologo...sapranno certamente...
Vedi tutte

Risposte simili

Celiachia: cosa mangiare?
Cara Lettrice, l'alimentazione è vastissima, ti consiglio di evitare cereali con glutine e mais, prediligi cereali come miglio, riso integrale, basmati semintegrale e...
Mancanza di fosforo: come si cura?
Alla luce dei dati scientifici disponibili, posso dirti che nell'alimentazione è importante che ci sia il giusto bilancio tra fosforo e calcio. ...
Trifoglio rosso: è utile in una dieta depurativa?
Tra le tantissime proprietà del trifoglio rosso emerge anche quella protettiva nei confronti delle malattie dismetaboliche e cardiovascolari! Tuttavia, come soluzione...