Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Emoglobina Alta

Cosa fare per un'emoglobina troppo alta?

Mi hanno riscontrato emoglobina troppo alta nel sangue: cosa posso fare per curarla e quali problemi mi può causare? Grazie.

Se l'emoglobina è sopra o uguale a 16 g e l'ematocrito sopra o uguale al 48%, bisogna valutare la mutazione JAK2V617F per confermare o escludere una policitemia vera.

Se negativa, potrebbe essere una poliglobulia ed in questo caso valutare altri esami, per esempio smettere di fumare e valutare l'assenza o presenza di condizioni che determinino situazioni di ipossia tissutale.

Cari saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Angelo Michele Carella
Dr. Angelo Michele Carella
Genova - Via Monte Zovetto, 27, Genova
Risposte simili
Ferritina bassa: cosa fare?
Buongiorno. Le donne in età fertile, come nel tuo caso, perdono quel ferro dai depositi con il ciclo. E' opportuno che tu assuma alimenti ricchi...
Ferritina e piastrine alte: cosa fare?
Buongiorno. La vera terapia che puoi seguire è semplicemente un attento controllo dei valori ogni 6 mesi. In caso...
RDW SD e RDW CV alti: quali problemi possono causare?
L'RDV SD indica l'ampiezza della curva del volume dei globuli rossi. Se il tuo valore è un po' sopra la norma,...
Altre risposte di questo specialista
RDW-CV alto: cosa significa?
Trattasi di un parametro che è presente all'esame emocromocitometrico ed analizza la dimensione ed il volume dei globuli rossi. ...
Macrocitosi delle emazie e eritrociti bassi: cosa significa?
Trattasi presumibilmente di favismo. Probabilmente sei sardo e tale carenza può determinare crisi emolitiche importanti. La macrocitosi potrebbe...
Linfociti, neutrofili, globuli bianchi, VES e Beta2: c'è un nesso tra loro?
Impossibile rispondere senza vedere l'emocromo. In realtà, se aumentano i leucociti, sono spesso neutrofili o
Trombofilia e trasfusioni: si guarisce?
La trombofilia è una condizione in cui il sangue tende a coagularsi con molta facilità ed i coaguli non si dissolvono facilmente. ...
Mielodisplasia: esiste una cura?
In generale, di fronte ad una mielodisplasia a basso rischio, i pazienti ricevono solo terapia di supporto (trasfusioni, terapia chelante del ferro,
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
RDW-CV alto: cosa significa?
Trattasi di un parametro che è presente all'esame emocromocitometrico ed analizza la dimensione ed il volume dei globuli rossi. ...
Macrocitosi delle emazie e eritrociti bassi: cosa significa?
Trattasi presumibilmente di favismo. Probabilmente sei sardo e tale carenza può determinare crisi emolitiche importanti. La macrocitosi potrebbe...
Linfociti, neutrofili, globuli bianchi, VES e Beta2: c'è un nesso tra loro?
Impossibile rispondere senza vedere l'emocromo. In realtà, se aumentano i leucociti, sono spesso neutrofili o
Trombofilia e trasfusioni: si guarisce?
La trombofilia è una condizione in cui il sangue tende a coagularsi con molta facilità ed i coaguli non si dissolvono facilmente. ...
Mielodisplasia: esiste una cura?
In generale, di fronte ad una mielodisplasia a basso rischio, i pazienti ricevono solo terapia di supporto (trasfusioni, terapia chelante del ferro,
Vedi tutte